Alga EtruscAtletica, titoli regionali e medaglie per Cadetti e Allievi

Un titolo toscano, due argenti e un bronzo: l’Alga EtruscAtletica ha lasciato il segno sui Campionati Regionali della categoria Allievi. La manifestazione ha visto gli atleti del biennio 2001-2002 scendere in pista a Siena nelle varie disciplina di corsa, lanci e salti, con la società aretina che è riuscita ad emergere con alcuni dei suoi più promettenti ragazzi. Il piazzamento di maggior rilievo porta la firma di Simone Tecchi che, al primo anno negli Allievi, è subito riuscito a trionfare nei 110 ostacoli con 14.69 secondi e a laurearsi così campione regionale, mentre nei 100 piani è arrivato quinto con 11.62 secondi. Nato nel 2002, l’atleta si è confermato tra i migliori giovani ostacolisti italiani e sta dando seguito all’argento conquistato nel 2017 nelle finali nazionali dei Cadetti. Un bis di medaglie è merito di Giulia Mazzini che si è piazzata seconda nel salto in lungo con 5.40 metri (ad appena due centimetri dal primo posto) e terza nei 100 piani con 12’’79, mentre l’ultima medaglia dell’Alga EtruscAtletica è merito di Matteo Tanganelli che ha colto l’argento nel salto triplo con 12.66 ed è arrivato quarto nel salto in lungo. Tra gli altri risultati spiccano il quarto posto di Leonardo Vetere nei 400 piani e il quinto posto di Alexandra Micu nel lancio del peso. Ai Campionati Regionali erano presenti anche alcune atlete aretine che, cresciute nell’Alga EtruscAtletica e allenate dai suoi tecnici, sono attualmente tesserate per l’Atletica Firenze Marathon: Lisa Capacci ha vinto un doppio bronzo (nei 200 piani con 26’’32 e nei 400 piani con 1’00’’56), mentre Chiara Tenti è saltata al quarto posto nel triplo. L’evento ha ospitato anche una gara di salto in lungo dedicata agli Assoluti e, in questa disciplina, sono stati registrati il secondo posto di Marco Rosadini con 6.60 e il quarto di Filippo Bruschi. Mentre gli Allievi gareggiavano a Siena, i più giovani Cadetti del 2003-2004 erano impegnati a Firenze nei Campionati Regionali di Società dove l’Alga EtruscAtletica ha conquistato tre ori, un argento e un bronzo. Le medaglie più prestigiose sono merito di Noemi Biagini (prima nel disco con 29.33 e nel giavellotto con 37.08, e terza nel peso con 10.03) e di Danyella Brunelli (prima nel salto triplo con 10.89), mentre ad arricchire il medagliere ha contribuito anche il secondo posto di Lorenzo Pambianco nei 300 piani con 37’’72. L’ultimo risultato di rilievo, infine, è stato il quarto posto di Benedetta Bruschi nel giavellotto. I Cadetti gareggeranno anche il prossimo fine settimana nei Campionati Regionali di Grosseto che assegneranno tutti i titoli toscani individuali. «In Allievi e Cadetti - commenta Gloria Sadocchi, responsabile del settore agonistico dell’Alga EtruscAtletica, - possiamo vantare un gruppo di ragazzi di grande valore e di sicuro avvenire: a dimostrarlo sono le tante medaglie regionali arrivate nei campionati di entrambe le categorie che testimoniano la crescita vissuta negli ultimi anni dell’atletica aretina e che vanno ad arricchire una stagione che finora è stata ricca di soddisfazioni».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento