Due goal di Biscaro Parrini, alla fine dei due tempi, condannano i ragazzi arancioni ad una prematura uscita dalla Coppa

E dire che il match, per i nostri ragazzi, era iniziato nel migliore dei modi, visto che al settimo minuto passavano in vantaggio con Morvidoni che, con un tocco d' astuzia dopo rilancio di Caneschi, infilava in uscita l' estremo difensore della compagine di Mister Testini. Ma questo goal, invece di accendere l' entusiasmo nell' undici cortonese, aveva l' effetto contrario visto che, in tutto il primo tempo, i nostri, a parte un tiro telefonato di Fabbro al venticinquesimo, non effettuavano nessun' altra conclusione pericolosa verso la porta del Chiusi, con la squadra senese che, invece, si rendeva pericolosa in almeno due occasioni, ma Caneschi era superlativo prima su Bobo al tredicesimo e, sucessivamente, si ripeteva su un' altra conclusione da fuori di un attaccante senese. Quando, ormai, la prima frazione di gioco sembrava concludersi, nonostante tutto, in vantaggio, il Chiusi pareggiava: cross di Filosi dalla destra e Biscaro Parrini, di testa, dalla sinistra, effettuava una sorta di pallonetto che andava ad insaccarsi sul lato opposto, con Caneschi che non poteva intervenire. La ripresa, complice anche lo sforzo profuso dai chiusini nel primo tempo, iniziava sotto migliori auspici: al cinquantaduesimo, i ragazzi di Giusti andavano vicini al vantaggio, ma, dopo un' azione tambureggiante, la difesa senese riusciva a sbrogliare la situazione. Il Chiusi si rifaceva vedere al sessantatreesimo, ma Caneschi e Tanganelli riuscivano a chiudere su Biscaro Parrini. Bianconi, subentrato nel secondo tempo, tentava per due volte di impensierire Strukely, ma il primo tentativo, al settantesimo, da fuori area, terminava di poco oltre la traversa, mentre il secondo, al settantatreesimo, era troppo centrale per poter impensierire l' estremo difensore chiusino. Nel finale, si riportava in avanti il Chiusi, prima con Rampelli che all' ottantatreesimo impegnava il nostro numero uno in una non facile deviazione in corner, poi all' ottantanovesimo ancora con Biscaro Parrini che, di testa, mandava di poco alto, ma al novantesimo, il numero dieci locale, di testa su pallone proveniente da corner, insaccava là dove Caneschi proprio non poteva arrivare. Nei quattro minuti di recupero, non succedeva altro. Nel primo tempo, entrava Crocini per Petica, mentre nella ripresa entravano Bianconi, Rossi e Polvani, E domenica prossima, inizia il campionato, con la trasferta a Dicomano.

ASD Cortona Camucia Calcio
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento