Francesco Stopponi in partenza con la Rappresentativa Regionale

Il giovanissimo lottatore aretino, dopo essersi guadagnato il posto a suon di risultati, è stato chiamato a vestire i colori della Toscana in occasione della fase finale del Trofeo Coni in programma a Rimini dal 20 al 23 settembre. Sarà uno dei cinque componenti della squadra regionale che proverà a centrare il podio del torneo a squadre che quest’anno si svolgerà nella località della riviera romagnola. L’atleta di San Giusto, gareggerà nella categoria fino a 38kg. Francesco è una giovane promessa della lotta aretina. Appena dodicenne e già con un curriculum sportivo di tutto rispetto, al suo attivo figurano già alcuni titoli italiani. Al suo primo anno tra gli esordienti, dopo aver vinto i regionali, è salito sul podio ai campionati italiani. A seguire la Squadra del cavallo alato è stato chiamato in qualità di allenatore l’aretino Roberto Stopponi, Tecnico e Presidente della Chimera Lotta. A dimostrazione, se ancora ce ne fosse bisogno, del grande lavoro a livello giovanile che viene seguito dalla Società aretina. La delegazione Toscana partirà giovedì mattina verso la città romagnola dove in serata prenderà parte alla cerimonia di apertura. Venerdi mattina presso l’ RDS Stadium di Rimini si svolgeranno le operazioni di peso dalle 10 alle 11, gli incontri di qualificazione inizieranno alle ore 14. Sabato premiazioni e cerimonia di chiusura. Domenica le delegazioni faranno ritorno alle rispettive sedi. Con il mese di settembre sono ripresi i corsi di preparazione alla disciplina olimpica. I ragazzi dell’agonistica hanno ripreso a pieno ritmo in preparazione dei prossimi appuntamenti di calendario federale. Seguiti dai nostri Istruttori qualificati sono ripresi anche i corsi di avviamento allo sport “Giochiamo alla Lotta”, “Impariamo la Lotta” per i più giovani ed i vari livelli di preparazione per pre agonisti e amatori. A breve riprenderanno anche i progetti “Lottando si impara” e “Sport a Scuola” in collaborazione con gli Istituti di Istruzione della città.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento