Prima Squadra: Tegoleto - Rassina 1 - 2

Campionato Prima Categoria Toscana - 2^ Giornata Stadio ´´Comunale´´ di Badia al Pino (AR)
TEGOLETO – RASSINA 1 – 2
Arbitro: Sig. LENGE Andrea della Sezione di Firenze
Marcatori: 3´ Beoni (Rassina) - 45´ Scichilone (Tegoleto) - 81´ Ristori (Rassina)
Note: 57´ Espulso Terrazzi (Rassina)
Queste le formazioni scese in campo:
TEGOLETO: Calmati, Gueye, Leti, Colcelli (Bichi), Romanelli, Cerbini (Zei), Bonci L. (Masini), Scichilone, Franchi, Bocchetti (Severi), Mostacci. A disposizione: Martoriello, Cecconi,, D´Isanto, Piccini, Caporali. Allenatore: AVANTARIO Domenico
RASSINA: De Marco, Borghesi (Checcaglini), Andreucci, Bicchi, Beoni, Ardimanni, Terrazzi, Ristori, D´Onofrio (Ricci), De Luca (Innocenti), Vuturo. A disposizione: Cutini, Astara, Jatta, Andreini, Norcini, Shabani. Allenatore: CERTINI Marcello
Cronaca:
Il Rassina soffre, ma vince meritatamente al comunale di Badia al Pino contro un buon Tegoleto che ha dato filo da torcere ai ragazzi di Mister Certini, la vittoria arriva al termine dei 90 minuti di gioco, trentacinque circa dei quali giocati in dieci uomini per l´espulsione di Terrazzi al 57´ per fallo di gioco su un avversario. La gara inizia comunque in discesa per gli ospiti che al 3´ minuto di gioco passano in vantaggio grazie ad un calcio di punizione dal limite realizzato da Beoni che spiazzava l´estremo difensore del Tegoleto Calamati. Leggera reazione dei padroni di casa al 9´ con Bonci Lorenzo, che faceva partire un forte tiro dalla distanza che andava alto sopra la traversa. Al 13´ Rassina vicino al raddoppio con De Luca che in avanzata supera Calamati, ma la palla passa mentre lui perde l´equilibrio per calciarla a rete. Al 15´ primo brivido per la difesa del Rassina, avanza Mostacci che fa partire un tiro dal limite, ribatte d´istinto e con bravura De Marco, ma la palla balza sui piedi di Bonci Lorenzo che da due passi mette a lato. Al 20´ sempre Mostacci fa partire un bel tiro dalla distanza che impegna il bravo portiere casentinese De Marco. Al 21´ terza occasione per i padroni di casa con Scichilone, che batte a botta sicura ma De Marco ben piazzato respinge. Al 26´ ci riprova il Rassina con Vuturo, ma questa volta anche Calamati dice no. Al 38´ Franchi tira verso la porta dalla distanza, ma non prende bene le misure e spara sopra la traversa. Allo scadere del primo tempo e precisamente al 45´ arriva il gol del pari momentaneo dei padroni di casa con Scichilone che raccoglie un lancio del compagno di squadra Mostacci. 1 a 1. Con questo risultato si va al riposo. Inizia la seconda fase di gioco con le due squadre che devono riprendere un po´ di fiato anche grazie al gran caldo e alle immense dimensioni del terreno di gioco. La partita scorre in perfetta parità di gioco fino al 57´ con l´espulsione di Terrazzi e la sostituzione contemporanea di Ricci che rileva D´Onofrio, con il Mister Certini che con l´uscita di Terrazzi dal Terreno di Gioco rinforza il Centrocampo per diminuire i rischi. Ma da questo momento in poi è il Rassina a fare la partita al 69´ l´arbitro annulla inspiegabilmente una rete messa a segno da Bicchi che con la punta del piede anticipa un difensore, ma l´arbitro annulla tra le proteste degli ospiti. Al 29´ altro brivido per la porta del Tegoleto sempre ad opera di Beoni che tira a rete un calcio di punizione da fuori area, ma Calamati con la punta delle dita respinge. Al 36´ arriva la rete liberatoria per il Rassina con Ristori che sfrutta una ribattuta dal palo e segna alle spalle dell´estremo difensore del Tegoleto. Da questo momento in poi il Rassina riesce a controllare il gioco fino al triplice fischio finale dell´Arbitro il signor Lenge della sezione di Firenze.

Fonte: asdrassina
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento