I Cadetti dell’Alga EtruscAtletica centrano tre finali tricolori

Obiettivo centrato: l’Alga EtruscAtletica chiude la stagione dei Cadetti con tre finali ai Campionati Italiani. La manifestazione tricolore, ultimo appuntamento sportivo del 2018 per questa categoria, ha visto sfidarsi a Rieti tutti i più promettenti atleti del biennio 2003-2004 che hanno meritato la convocazione nelle rappresentative regionali o che nel corso della stagione hanno registrato prestazioni di alto livello nelle varie discipline di corsa, lanci e salti. L’Alga EtruscAtletica ha ottenuto un triplice posto nella squadra della Toscana con Noemi Biagini, Danyella Brunelli e Lorenzo Pambianco che, dopo essersi laureati campioni regionali, hanno avuto l’opportunità di mettersi alla prova nella più importante gara nazionale e di competere per il titolo italiano. L’ambizione della società era di superare la fase di qualificazione e di entrare nelle finali delle varie specialità, un traguardo che è stato raggiunto da tutti i tre aretini che sono stati così premiati tra i migliori otto d’Italia. Il piazzamento più importante è merito di Biagini che si è piazzata quinta nel giavellotto con un lancio di 38.68 metri, mentre Brunelli ha concluso al settimo posto il salto triplo con 10.96 metri e Pambianco all’ottavo i 300 piani con 37.13 secondi. Nel gruppo dell’Alga EtruscAtletica ai Campionati Italiani era presente anche Benedetta Bruschi che, pur non convocata in rappresentativa, ha gareggiato come individualista dopo aver ottenuto la misura limite per la qualificazione nel lancio del disco: l’atleta ha chiuso con un diciottesimo posto con 24.03 metri. La gara è stata caratterizzata da forti emozioni, con Brunelli, Bruschi e Pambianco che erano al debutto assoluto nella fase nazionale e che hanno avuto l’opportunità di mettersi per la prima volta alla prova con coetanei di tutta la penisola. L’unica ad aver già vissuto l’esperienza dei Campionati Italiani, infatti, era stata Biagini che nel 2017, al primo anno nei Cadetti, ottenne il pass nel lancio del disco. L’importanza di questo appuntamento ha smosso anche gran parte dello staff tecnico dell’Alga EtruscAtletica che ha viaggiato fino a Rieti per accompagnare e sostenere i suoi ragazzi: per i lanci era presente Fabio Forzoni, per i salti Marcello Sadocchi e Paolo Tenti, e per la corsa Elisa Rondoni e Fabrizia Malatesti, oltre alla responsabile del settore agonistico Gloria Sadocchi. «Ci congratuliamo con i nostri ragazzi - commenta Gloria Sadocchi, - perché hanno vinto le emozioni e sono stati protagonisti di positive prestazioni che sono valse tre finali. Questi risultati sono il frutto degli allenamenti di tutto un anno, con un gruppo di Cadetti che è cresciuto, è riuscito ad imporsi in regione e infine ad entrare tra i migliori otto d’Italia».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento