L’Arezzo Rugby debutta nel campionato regionale Under18

L’Arezzo Rugby debutta nel campionato regionale Under18. La società aretina sarà impegnata in questo torneo insieme a Città di Castello Rugby e Clanis Cortona Rugby che, per il terzo anno consecutivo, hanno confermato l’unione nella franchigia dei Centauri per offrire ai loro giocatori un’ulteriore occasione di crescita e per disputare una stagione di alto livello. La nuova annata si aprirà alle 12.30 di domenica 7 ottobre sui campi casalinghi di via dell’Acropoli contro l’Union Rugby Versilia, inaugurando così un campionato che sarà caratterizzato da grandi aspettative. I ragazzi allenati da Dario Senesi, infatti, giocano insieme da tempo e formano un collettivo particolarmente solido che, dopo il quarto posto raggiunto nella scorsa stagione, proverà ora a migliorarsi ulteriormente. Per molti dei trentacinque atleti della rosa, inoltre, sarà l’ultima occasione per giocare in un campionato giovanile prima del salto nelle categorie seniores e, di conseguenza, sono intenzionati a lasciare il segno, pur nella consapevolezza di dover affrontare un torneo impegnativo che ha visto rafforzarsi molte delle sue squadre. Per non disperdere il capitale di giocatori dell’Under18 e per permettere loro di continuare a giocare, a partire dalla prossima stagione l’Arezzo Rugby allestirà anche una squadra da iscrivere al campionato di serie C. Nei suoi primi cinque anni di attività, infatti, la società ha svolto esclusivamente attività con il settore giovanile, ma la crescita dei suoi ragazzi motiverà un ulteriore passo in avanti per impegnarsi nella seniores. Nel nuovo progetto verranno integrati anche ex atleti e appassionati di rugby a cui, nei prossimi mesi, sarà fornita l’occasione di tornare ad allenarsi in via dell’Acropoli per rientrare tra i giocatori che contribuiranno alla futura nascita della nuova squadra. «Inauguriamo una stagione dalle forti emozioni - commenta il vicepresidente Simone Colangelo. - Con i Centauri puntiamo a confermarci e a far bene per dar seguito ai progressi degli ultimi anni: l’Under18 è arrivata ottava nel campionato regionale del 2016-2017 e quarta nel campionato del 2017-2018 dunque, con un anno in più di esperienza, l’ambizione è di provare a migliorarci ancora. Inoltre sarà l’ultima stagione nel settore giovanile per quindici nostri ragazzi che, con noi, hanno mosso i primi passi in questa disciplina e sono cresciuti, e che dalla prossima stagione daranno vita alla prima formazione di serie C dell’Arezzo Rugby».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento