MM Subbiano la spunta sul Montalcino per 1-0

M.M. SUBBIANO - MONTALCINO 1-0
Marcatori: 77’ Detti (M.M. Subbiano)
Formazioni:
M.M. SUBBIANO Lancini, Shanaj, De Paola, Corti, Zammuto, Marraghini Filippo, Detti, Cini, Dei (84’ Paperini), Pallanti, Marraghini Tommaso A disposizione: Luzzi, Fini Lorenzo, Donati, Capaccioli, Villani, Fini Alessio, Memoli, Grappolini Allenatore: Andrea Laurenzi
MONTALCINO Benigni, Hyristyuk, Gugliotta, Salvestroni, Bonsi, Signorini, Diokh, De Gennaro, Vento, Pecchi, Bandini A disposizione: Biagiotti, Chellini, Marzocchi, Rodriguez, Voltolini, Jrad, Signorini, Sardone
Arbitro: Sig. Tarocchi (Sezione Prato) Assistenti: Sig. Gardini (Sezione Firenze) e Sig. Jordan (Sezione Firenze)
Cronaca:
Un Marino Mercato Subbiano organizzato e tutto cuore, batte il Montalcino 1-0 continuando la propria striscia di risultati positivi. Un successo meritato dopo un gara accorta dei ragazzi di Laurenzi anche oggi imbottita di tanti giovani, al cospetto di una squadra, il Montalcino, che ha dimostrato buone qualità. Su un campo allentato per la pioggia incessante delle ore precedenti alla gara, i padroni di casa partono bene e al 6’ minuto su corner di Pallanti è Cini a colpire di testa ma la palla si stampa sul palo interno. Al 17’ ci prova il Montalcino con Pecchi (il suo uomo Migliore) ma Lancini fa buona guardia. I gialloblù fanno la gara ma al 31’ gli ospiti sfiorano il vantaggio con una bella ripartenza che permette a Pecchi di presentarsi a tu per tu con Lancini, ma il portiere locale si supera e con uno strepitoso intervento salva i suoi compagni. Nel finale di primo tempo è ancora il Montalcino a rendersi pericoloso con un traversone di Signorini non raccolto da Vento sul secondo palo. Nella ripresa regna l’equilibrio con i locali bravi a non concedere campo ai brevilinei ospiti e al 77’ su splendido lancio di Cini è Pallanti a servire una gran palla a Detti che poco dentro l’area batte Benigni sul palo lontano. Nel finale i gialloblù difendono senza particolare affanno questi tre punti d’oro che danno respiro alla classifica e al morale.

Marino Mercato Subbiano
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento