Passeggiata alla Fiera: Vincono Cannucci e Barneschi

Oltre 1500 atleti fra competitivi e non hanno partecipato alla 43^ edizione della Passeggiata alla fiera organizzata egregiamente dall’Atletica Sinalunga ed inserita nel circuito del Grand Prix
Nella gara competitiva un testa a testa fino alla fine tra Niola e Cannucci distanziato di poche decine di metri Annetti e a seguire Vannuccini , Guidelli e Mori. Andiamo per ordine; partenza abbastanza sostenuta con i migliori che prendono subito la testa della corsa, ma la selezione avviene in modo naturale nella salita che porta al centro di Sinalunga con Niola,Cannucci e Fortonuti che staccano tutti gli altri anche se seguono a poche decine di metri. Al traguardo volante, Fortunati allunga e passa per primo mentre Niola e Cannucci procedono con ritmo costante , mentre dietro Annetti,Guidelli,Vannuccini,Banelli,Mori del Pasqua inseguono in fila indiana. In campo femminile Cenni prima raggiunge Belardinelli e poi la stacca nel tratto in salita mentre dietro più staccate Lacrimini e Barneschi. I continui saliscendi provocano grossi scollamenti tra i protagonisti e nel finale rimangono a contendersi la vittoria Niola e Cannucci avendo acquisito un vantaggio sufficiente su Annetti e Vannuccini che nel finale stacca Guidelli e Mori Si arriva agli ultimi 500 metri quando Cannucci sferra l’attacco e Niola ci prova a resistere , ma la velocità di base dell’atleta del Fiorino condizionano Niola ad arrendersi e a giungere 2° desistere, mentre 3° è Annetti mentre 4° e Vannuccini e 5° Guidelli. Continua la lotta serrata per la leader chip del Grand Prix che vede consolidare di qualche altro punto Annetti su Vannuccini e Ciambriello. Nel settore femminile sembrava tutto deciso a 3 km dalla conclusione con Genziana Cenni al comando ,dietro, staccata di almeno 150 metri Belardinelli ed ancora di più Barneschi poi negli ultimi 2 km Barneschi spinge sull’acceleratore e prima raggiunge Balardinelli e poi nel finale riesce a raggiungere e poi staccare Cenni che ancora una volta quest’anno perde la gara negli ultimi km . Nella classifica di società la U.P.Policiano e la Polisportiva Chianciano a pari merito si aggiudicano il trofeo. La classifica del Grand Prix si fa sempre più serrata ed incerta con le ultime 4 gare ancora da disputare dove si potrebbe stravolgere la classifica. Prossimo appuntamento con il Grand Prix, Domenica 21 Ottobre a SAN GIOVANNI VALDARNO con la corsa di solidarietà “CORSA MEYER” DI KM 10 gara in circuito nel centro della cittadina valdarnese.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento