Rassina - Fratta S. Caterina 0 - 0

Campionato Prima Categoria Toscana - 6^ Giornata Stadio ''Comunale'' di Rassina (AR)
RASSINA - FRATTA S. CATERINA 0 - 0
Arbitro: Sig.na LABATE Eleonora della Sezione di Firenze
Queste le formazioni scese in campo:
RASSINA: De Marco, Ricci (Jatta), Andreucci (Checcaglini), Terrazzi (Del Pasqua), Razzoli, Ardimanni, Ristori, Vuturo, D'Onofrio, De Luca (Borghesi), Beoni. A disposizione: Cutini, Innocenti, Paolini. Allenatore: CERTINI Marcello
FRATTA S. CATERINA: Mecarozzi, Farini, Danesi, Migliacci, Salierno, Gironi L., Testi, Mattiucci, Grilli, Dai Prà, Gironi M.. A disposizione. Arrais, Pari, Giannini, D'Auria, Forte, Lustro. Allenatore: ROSIGNOLI Luca
Cronaca:
Il Rassina di Mister Certini torna in campo dopo quattro giorni e destino della sorte proprio contro la Fratta eliminata Mercoledì in Coppa Toscana a Cesa. Si gioca in un campo al limite della praticabilità, causa l’intensa pioggia caduta sul Comunale nelle ore precedenti la partita e durante quasi tutto l’incontro. Dopo un pari ed una sconfitta in casa, e tre vittorie esterne il Rassina vuole sfatare il tabù della mancata vittoria interna che oramai manca dall’inizio del campionato. Purtroppo però non arriva neanche oggi, complice anche la pesantezza del terreno di gioco che ha frenato con le pozze molte azioni d’attacco, e la sfortuna con Ardimanni che all’ultimo istante di gioco colpisce il montante interno della traversa, con la palla che si stampa sulla linea di porta e viene respinta. Inizia la partita con le due squadre costrette a giocare la palla a terra e con passaggi corti con il gioco che rimane stazionato al centro del campo. Le prime palle verso l’area si vedono negli ultimi venti minuti del primo tempo. Al 22’ primo tiro in porta per gli ospiti con Gironi, ma la palla viene deviata in angolo prima di arrivare in porta. Al 28’ prima azione d’attacco per il padroni di casa con un’assist tra Vuturo e Terrazzi con il tiro di quest’ultimo che viene deviato in angolo da un difensore. Al 29’ azione ghiotta per Ristori che però non controlla bene la palla che viene spedita alta sopra la traversa. Al 33’ attacco Fratta Gironi di testa spedisce alto. Al 35’ sempre Ristori riesce a filtrare in area, ma purtroppo non controlla nuovamente bene la palla che va alta. Al 37’ doppio tiro prima Ristori poi De Luca con la palla che viene respinta d’istinto da bravo portiere Mecarozzi che salva il risultato. Inizia il secondo tempo con il maltempo che s’intensifica all’interno del Comunale e con il terreno di gioco pieno di pozze diventa sempre più difficile il controllo della palla. Due sole azioni che entrambe con un pizzico di fortuna potevano regalare i tre punti al Rassina, al 38’ Ristori gira al volo a rete una palla che Mecarozzi con la punta delle dita sventa sul palo e manda in angolo. Poco dopo su calcio d'angolo è Vuturo a svettare di testa ma la palla colpisce in pieno la traversa ricadendo a centro area ma nessun compagno riesce a ribatterla in rete. Al 50’ a tempo ormai scaduto arriva la beffa finale, Punizione laterale tagliata di Beoni e sulla corta respinta del portiere ospite Ardimanni tira a rete, la palla colpisce incredibilmente il montante interno della traversa picchia sulla linea di porta e viene respinta fuori. Uno zero a zero che sta stretto ai padroni di casa, ma con gli ospiti che grazie alla bravura del portiere Mecarozzi incassano questo preziosissimo punto. Buono l’arbitraggio della Signorina Labate della sezione di Firenze.

Fonte: asdrassina
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento