RR Retail Galli San Giovanni, battaglia vittoriosa contro Orvieto (51-43)

Debutto casalingo con vittoria per RR Retail Galli San Giovanni, che dopo un'autentica battaglia supera per 51-43 l'Azzurra Ceprini Orvieto, in un match che non sarà magari stato il più spettacolare della stagione ma di sicuro ha visto le due formazioni giocare con grandissima intensità. Per RR Retail si tratta di un successo molto importante non solo perché riscatta il ko del primo incontro a Roma, ma anche perché arrivato dovendo fare a meno di Macarena Rosset, che è stata costretta da un problema fisico ad assistere al match dalla panchina. In assenza della nazionale argentina, è stata Maria Lazzaro a guidare le compagne con 19 punti e 6 rimbalzi. Doppia doppia sfiorata per Di Costanzo (9 e 13), 7 e 11 per Missanelli, che ha anche fatto registrare il miglior plus/minus (+11). In una partita dalle percentuali basse, a fare la differenza sono state soprattutto le difese: due i valori statistici decisivi per San Giovanni, le 34 palle perse forzate a Orvieto e i 24 punti che ne sono conseguentemente scaturiti, compresi quelli del parziale di 17-2 che a metà dell'ultimo quarto ha spaccato un match che fino a lì era andato avanti sul filo dell'equilibrio, con le due formazioni praticamente mai distanziate di più di un possesso. La partita inizia bene per RR Retail, con la tripla di Dettori e i punti di Innocenti e Missanelli per il 9-4, ma Orvieto rientra con Meroni (la migliore delle ospiti con 14 punti) e De Cassan. Nel finale della prima frazione sono le più giovani a segnare per le padrone di casa, Valensin e Argirò, ma la tripla di Coffau proprio sulla sirena dà il primo vantaggio all'Azzurra per il 13-14 del primo riposo. La stessa ex-giocatrice di Venezia trova ancora il canestro dalla lunga distanza in avvio di secondo periodo per il 15-17. Nei successivi 5 minuti effettivi nessuna delle due squadre riesce a segnare su azione, l'unica a muovere il punteggio è Missanelli dalla lunetta, per il nuovo vantaggio interno (18-17). Dopo il botta e risposta tra De Cassan e Lazzaro e l'appoggio di Di Costanzo, Orvieto pareggia con un'altra tripla di Grilli, ma l'ultima marcatura del tempo è di Missanelli per il 24-22 del riposo lungo. Dopo l'intervallo, durante il quale sono state presentate le formazioni giovanili della Polisportiva Galli, l'andamento della partita non cambia: per i primi 3'30'' di gioco infatti il punteggio rimane invariato, poi è Meroni a sbloccare la partita con una tripla che sembra accendere il match, visto che RR Retail risponde con i canestri pesanti di Di Costanzo e Lazzaro (30-25) e Azzurra Ceprini replica ancora da dietro l'arco con Meroni e Ludovica Orsini (30-31). Negli ultimi 200 secondi di frazione tuttavia le squadre tornano a faticare in attacco e di conseguenza il punteggio non cambia fino alla sirena. La prima a segnare nell'ultimo quarto è Cantone (30-33), poi Lazzaro sigla il canestro che gira l'inerzia del match e dà il via al parziale di 6-0 tutto siglato dalla giocatrice sangiovannese e nato da palle recuperate in difesa. Meroni tenta di tenere le ospiti a contatto, ma Di Costanzo e altri quattro punti di Lazzaro fanno scappare via la RR Retail, con Dettori che con quattro punti completa il parziale di 17-2 che lancia le padrone di casa sul 47-35 con poco più di 100 secondi da giocare. L'Azzurra non si arrende con 5 punti consecutivi di Cantone, ma sono Argirò e ancora Lazzaro a chiudere definitivamente i conti. "Sono molto contento della prestazione delle ragazze - commenta coach Orlando - Nonostante l'assenza dell'ultima ora di Rosset, sono state brave ad unirsi e a giocare di squadra. Siamo andati meglio in difesa infatti abbiamo concesso ad Orvieto 43 punti; da segnalare i troppi errori al tiro in situazioni dove era più facile segnare che sbagliare. Ottima la prestazione individuale di Lazzaro, bene anche Missanelli e la baby Argirò nei pochi minuti in cui e scesa in campo. La testa ora deve andare subito a Bologna". Soddisfatta anche l'MVP dell'incontro Maria Lazzaro: "Sono contenta della prestazione di squadra che abbiamo fatto oggi, dovevamo riscattarci dalla brutta partita di Roma e l'abbiamo fatto in modo positivo, soprattutto mettendo tanta intensità in difesa. Sicuramente questa partita ci è servita per acquistare fiducia in noi stesse e deve essere un punto di partenza per disputare un ottimo campionato".
Tabellino RR Retail: Lazzaro 19, Innocenti 2, Di Costanzo 9, Missanelli 7, Dettori 7, F. Orsini 1, Gabbrielli, Argirò 4, Galli, Valensin 2, Viticchi, Rosset ne. All. Orlando
Orvieto: Cantone 7, Meroni 14, Ceccanti 2, De Cassan 7, Grilli 4, Coffau 6, L. Orsini 3, Corbani ne, Cruccolo ne, Presta, Avenia ne. All. Dragonetto

Matteo Romanelli
Ufficio Stampa RR Retail Galli San Giovanni
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento