RR Retail Galli San Giovanni vince il braccio di ferro con Athena Roma (65-58)

Serviva una vittoria per dare continuità al bel risultato di Forlì e un successo è arrivato. RR Retail Galli San Giovanni, infatti, al termine di un'autentica battaglia lunga 40 minuti, è riuscita ad avere la meglio su un'indomita Athena Roma, mettendo così nel carniere due punti molto importanti. 65-58 il punteggio finale di un match che ha avuto un andamento piuttosto rapsodico, con le due squadre che si sono scambiate vari parziali e momenti di efficacia degli attacchi alternati a fasi di predominio delle difese da entrambe le parti. Per RR Retail, che ha dovuto fare ancora a meno di Di Costanzo, la top scorer è stata Sara Innocenti, capace di segnare 20 punti (14 dei quali dalla lunetta, in virtù dei 10 falli subiti), in doppia cifra sono andate anche Orsini (14), Rosset (13) e Dettori (doppia doppia da 10 e 11). Per il Gruppo Stanchi non è invece bastata una grande prestazione di Gelfusa (23-13) e una prova di eccellente sostanza di Russo (10 punti, 9 rimbalzi e 6 assist). Due le chiavi statistiche per il successo delle padrone di casa: l'ottima prova balistica dall'arco (9/20 da 3) e i 26 punti nati dai 33 recuperi forzati dalla difesa, voci che hanno permesso di sopperire alla superiorità delle ospiti nel pitturato (26-12 i punti in area, 10 rimbalzi offensivi per le romane). La partita inizia con gli attacchi in gran spolvero e le difese che paiono incapaci di trovare contromisure. Nei primi 5 minuti si segna praticamente a ogni possesso, con la coppia Gelfusa-Grimaldi a combinare 13 punti per le ospiti e RR Retail a rispondere con il tiro pesante, due triple per Innocenti, una per Orsini e una per Rosset che scrive il 17-15 a metà primo quarto e che dà il via al primo break interno, proseguito dalla stessa argentina e concluso dalla quinta bomba toscana del parziale, firmata da Dettori per il +8, prima che un libero di Gelfusa chiuda i primi 10 minuti sul 23-16. Il parziale sangiovannese continua nel secondo quarto, che inizia con un 5-0 (Dettori-Orsini), prima che Gelfusa trovi da rimbalzo offensivo un gioco da 3 punti fondamentale per le ospiti. Lazzaro e Orsini lanciano tuttavia RR Retail al massimo vantaggio sul 32-19 per una partita che al 15' sembra dunque indirizzarsi verso la formazione di casa. Ma l'incontro cambia improvvisamente volto. L'attacco locale infatti si inceppa, soffrendo l'intensità e la fisicità delle avversarie e restando a secco per 11 minuti a cavallo dell'intervallo. L'Athena così ricuce gradualmente con la solita Gelfusa, arrivando sul 32-25 all'intervallo lungo, e continua il rientro fino al piazzato di Russo per il 32-30 al 23'. A sbloccare il punteggio per RR Retail è un libero di Innocenti, ma l'Athena con 6 punti di Vignali sorpassa sul 36-39. Nel momento di massima difficoltà, Orsini infila una tripla liberatoria che vale il pareggio. Nell'ultimo minuto di frazione Cirotti e Innocenti non sbagliano ai liberi e così si entra nel quarto decisivo sul 41 pari. Sbloccatasi in attacco, RR Retail inizia al meglio l'ultimo periodo, con il piazzato di Orsini e la tripla di Dettori per il +5. Un'altra conclusione pesante di Lazzaro e l'appoggio di Rosset rilanciano le padrone di casa sul +7 (51-44). L'Athena però non molla mai e si riavvicina sull'asse Russo - Gelfusa, riportandosi sul -3, con la pivot romana che ha anche a disposizione il libero supplementare del -2 ma sbaglia. Negli ultimi due minuti di gioco, tuttavia la difesa di San Giovanni Valdarno fa buona guardia e ferma le avversarie, così i liberi di Dettori e il canestro di Rosset fanno dilatare nuovamente il vantaggio, prima che la tripla di Lazzaro con 54 secondi da giocare scriva il +10 (62-52) che di fatto chiude i conti. La girandola di liberi finale muove il punteggio, senza però variare la sostanza, prima della bella tripla di Russo proprio sulla sirena che fissa il finale sul 65-58. "È stata una partita dai due volti, come spesso ci accade - commenta coach William Orlando - Dobbiamo migliorare a livello mentale la tenuta sui 40 minuti. Si tratta comunque di un risultato positivo, che deve proiettarci con fiducia ai prossimi impegni. Brave nei momenti decisivi Innocenti e Orsini". "Era una partita che dovevamo vincere - analizza la top scorer Sara Innocenti - abbiamo commesso errori, ma alla fine abbiamo portato a casa i due punti e questa è la cosa più importante. Ora dobbiamo pensare alla prossima partita e prepararla nel migliore dei modi".
RR Retail: Orsini 14, Lazzaro 8, Innocenti 20, Dettori 10, Rosset 13, Gabbrielli, Argirò ne, Galli, Valensin, Missanelli, Viticchi ne, Parolai ne. All. Orlando
Gruppo Stanchi: Russo 10, Gelfusa 23, Cirotti 6, Grimaldi 9, Bernardini 2, Volponi, Raveggi 2, Vignali 6, Piacentini, Verrecchia, Perotti ne, Cerullo ne. All. Goccia

Matteo Romanelli
Ufficio Stampa RR Retail Galli San Giovanni
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento