Sansepolcro pimpante ad Orvieto, atteso ora, venerdì, dalla Narnese

Foto vasansepolcro.it
La bella prova del VA Sansepolcro ad Orvieto, che ha trovato il giusto riscontro anche nelle testate ed emittenti umbre, ha riempito di soddisfazione gli sportivi bianconeri, sia quelli al seguito allo Stadio Luigi Muzi, a Ciconia di Orvieto, chi ha saputo, invece, della bella vittoria per 3-1, solamente in serata. Tutto il VA Sansepolcro ha girato bene e bravo è stato Bricca, assieme al suo staff, a mettere in campo un undici che, nonostante un terreno allentato, vista la pioggia, ha retto sia tecnicamente che agonisticamente di fronte ad un avversario, l’Orvietana che, in estate, è stata creata per ben figurare in Eccellenza Umbra e che tra le mura amiche del “Muzi” aveva sempre ottenuto risultati importanti. Ogni reparto ha seguito le…direttive della panchina ed ha ottenuto riscontri significati: Valori con il suo terzo centro, Fondi il secondo ed in gol è andato Cano, giovane punta bianconera. Difesa sugli scudi, centrocampo ok e davanti trovati i ritmi giusti, questo in sintesi il bel successo del Sansepolcro su di un campo notoriamente ostico, sportivamente parlando. Il tempo di gioire, però, è breve perché già alle porte c’è la partita, allo Stadio Buitoni, contro la Narnese che sarà anticipata venerdì 12 ottobre, alle ore 20,45, per motivi televisivi. Si giocherà nel giorno dedicato a Piero della Francesca e chissà che i ragazzi di Bricca non vogliano suggellare questo match con un’altra vittoria che, sportivamente, chiuderebbe una giornata intensa per la città; proprio il prossimo 12 ottobre infatti, alle ore 15.30, nella Sala del Consiglio Comunale di Palazzo delle Laudi sarà presentato, a cura di Poste Italiane, il francobollo con la Resurrezione di Piero e l’annullo speciale. Un altro momento significativo per Sansepolcro che si concluderà, sportivamente, con il match tra i bianconeri e la Narnese.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento