Serie C Femminile – Piandiscò Valdarninsieme sempre in vetta

Piandiscò Valdarninsieme vs Pistoia volley La Fenice 3-1 (22-25; 25-23; 25-20; 25-18)
Tris di vittorie per le ragazze guidate da Colaianni e Pelucchini, che nonostante una prestazione non proprio da ricordare, conquistano 3 preziosissimi punti che permettono in coabitazione con il Volley Pontemediceo di Coach Panicucci, di mantenere la vetta della classifica a punteggio pieno. Ancora una splendida cornice di pubblico, quella presente domenica pomeriggio nella palestra di via Roma per incitare le proprie beniamine, che ha assistito ad una partita vibrante e ricca di emozioni. Messe sotto pressione dalla verve della giovane squadra della Fenice Pistoia, capace di imbrigliare gli attacchi del Piandiscò, difendendo l’ impossibile, e contrattaccare al meglio, partono male le ragazze verdi-blu, non sostenute da una ricezione al top e da qualche errore di troppo, che le costringono sempre ad inseguire 1-4, 4-6, 6-10, fino al 18-20. Si chiude il set per le Pistoiesi 25-22. Richiamate da Coach Colaianni ad una maggiore determinazione, Mascelli e compagne scendono in campo con altro piglio almeno all’ inizio quando Mori in battuta crea un solco profondo 10-1, poi Pistoia reagisce 16-11. Ci credono le ragazze fuxia-blu, con tanta grinta e qualità rimontano, fino addirittura a portarsi avanti nel punteggio 21-20, ma anche Piandiscò non ci sta, quindi si lotta pallone su pallone fino al 23-23, questa volta però le sorti del set vanno in direzione delle padroni di casa 25-23 e 1-1 il conto dei set. Nel terzo e quarto set quasi in fotocopia, le ragazze valdarnesi spinte dal proprio pubblico, migliorano in tutti i fondamentali e guidate da un Butnaru in gran spolvero, chiudono in scioltezza le due frazioni, regalandosi ancora 3 punti utili ad implementare l’ avvincente classifica. È vero, nelle due precedenti uscite le ragazze erano state più brillanti e convincenti, ma sono vive, e dopo l’ opaco primo set, la reazione c’è stata portandosi meritatamente a casa la vittoria. Lo stesso Colaianni nelle dichiarazioni ai margini della gara, nonostante avesse avvertito una minore concentrazzione nell’ approccio alla gara, è molto contento ed è anche consapevole che i margini di miglioramento sia tecnici che di mentalità ci sono e vanno assolutamente tirati fuori; prossimo appuntamento Sabato 3 Novembre 2018 ore 21.00 nella palestra di Tavarnelle dove affronteremo il Chianti Volley, squadra molto rinnovata ed uscita sconfitta per 3-0 dal difficile campo aretino della Ius pallavolo, una delle pretendenti per la conquista del titolo.
Vamossss raga, avanti così!!

www.valdarninsieme.it
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento