Vittoria sofferta della Castelnuovese sul Cortona Camucia Calcio

RISUKLTATI TERZA GIORNATA:
ALL. GV. DICOMANO BIBBIENA 2-1
CASTELNUOVESE CORTONA CAMUCIA C. 2-0
CHIANTIGIANA AUDAX RUFINA 3-2
FIRENZE OVEST MONTALCINO 1-0
PONTASSIEVE M.M. SUBBIANO 3-2
SOCI CASENTINO ARNO CGN. LATERINA 3-0
SPORT CLUB ASTA N.S.P. CHIUSI 2-0
TERRAN. TRAIANA MAZZOLA VALDARBIA 3-1
Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano
Castelnuovese Sorelli, Oscari, Baldi M. (1° st Rigacci), Mugnai, Lanzi (46° st Morelli), Massi, Sangalli (1° st Leggiero), Corsi, Angelotti, Mecocci (25° st Bighellini), Benucci A disposizione: Giachi, Agnoletti, Borsi, Boninsegni, Pisano Allenatore: Riccardo Mussi
Cortona Camucia Calcio Caneschi, Crocini (35° st Ferraro), Pilleri, Nikolla, Barbagli, Tammariello (34° st Poggesi), Rossi (22° st Petica), Morvidoni, Porricelli, Ceccagmoli, Bianconi (28° st Fabbro) A disposizione: Agostini, Tanganelli, Duri, Bocciolini, Mura Allenatore: Luca Giusti
Arbitro: Alessio mauro della sezione di Pistoia Assistenti: Gianmarco Macripò e Carmine Gian Marco Cappetta entrambi della sezione di Siena
Marcatori: 1° st Benucci, 42° st Leggiero
Ammoniti: 20° pt Pilleri (CCC), 38° pt Bianconi (CCC), 5° st Nikolla (CCC), 12° st Angelotti (C)
Angoli: 8-3 per il Cortona Camucia Calcio
Recupero: 1′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)
Vittoria sofferta della Castelnuovese contro il Cortona Camucia Calcio. Amaranto oggi decisamente meno brillanti di domenica scorsa ma bravi a capire i propri limiti, facendo forza sul reparto arretrato (dove spicca la prestazione del portiere Sorelli) e su una cattiveria sotto porta finora sconosciuta. La partita vede gli ospiti partire con un gran ritmo rendendo la vita difficile alla Castelnuovese per tutto il primo tempo. La prima occasione arriva al 5° minuto: azione sulla sinistra, respinta corta della difesa, conclusione di Nikolla parata a terra da Sorelli. Ancora l’estremo amaranto protagonista al 18° minuto. Lancio per Ceccagnoli che di petto prolunga per Bianconi, tiro di destro ribattuto da Sorelli che riesce anche ad evitare il secondo tentativo del capitano arancione. Al 21° si vede finalmente la Castelnuovese. Cross dalla sinistra di Lanzi, colpo di testa di Angelotti, palla alta sopra la traversa. Un minuto dopo però sono ancora gli ospiti a farsi pericolosi. Lancio sulla destra per Rossi, tocco per l’accorrente Ceccagnoli, Sorelli ribatte in angolo. Al 30° minuto la Castelnuovese riesce a ripartire in contropiede e a creare un’azione pericolosa. Sangalli recupera palla al limite della propria area, lancio in avanti per Angelotti che apre sulla destra per l’accorrente Mecocci, tiro di sinistro dal limite che esce sul fondo. Ad inizio ripresa mister Mussi apporta delle correzioni agli undici in campo ottenendo benefici immediati. Passano pochi secondi dal via, Benucci si invola sulla sinistra e batte Caneschi con un bel diagonale portando in vantaggio la Castelnuovese. Amaranto ancora pericolosi al 10° con Angelotti che si inserisce tra il portiere ospite e i difensori arancioni, tocco verso il centro, la palla attraversa tutta l’area di porta senza però trovare attaccanti pronti a ribadire a rete. Al 14° Cortona Camucia vicino al pareggio. Cross da destra di Crocini, Porricelli prima, Rossi poi non inquadrano la porta da posizione ravvicinata. Al 15° la Castelnuovese risponde con un insidioso tiro-cross di Mecocci dalla sinistra sul quale Angelotti, stretto da Tammariello, non riesce ad arrivare. Gli uomini di Mussi adesso controllano bene la gara concedendo poco agli avversari. Nel finale di partita cresce però la pressione del Cortona Camucia Calcio. Al 36° Ceccagnoli libera al tiro in area il numero 16 Petica la cui conclusione viene ribattuta da Massi. Al 38° Sorelli è bravo a intuire in tempo un retropassaggio di testa di un proprio compagno. Ancora Sorelli protagonista al 40°. Porricelli gira al volo un’ottima palla per Petica, conclusione fortissima che Sorelli ribatte da campione. Al 42° arriva il gol che chiude la partita. Benucci entra in area e cade a terra dopo un contatto con un avversario, riprende Leggiero che insacca con un diagonale rasoterra. In pieno recupero da segnalare un’altra prodezza di Sorelli su Petica. Poi il fischio finale del signor Mauro di Pistoia e i festeggiamenti dei locali tra gli applausi del proprio pubblico. Domenica prossima gli uomini di Mussi sono attesi dalla trasferta di Montalcino. Poi il campionato osserverà un turno di stop. Prossima partita al Luca Quercioli domenica 21 ottobre contro il Bibbiena.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento