Atletica Sestini, i risultati del fine settimana

Dopo una settimana dedicata ad altro è difficile raccontare quanto di agonistico è avvunuto. Meglio delle immagini? Ed allora largo ad esse. Grazie a Stefano Grigiotti quasi tutti i nostri runners sono stati immortalati. Vi sono stati alcuni esordi nel nostro gruppo ma anche tante assenze dovute ad eventi contemporanei ed infortuni. Qualcuno con la pioggia non è partito. Marco Bidini partito, ma reduce da un matrimonio di un altro runners, ha alzato bandiera bianca, come Filippo Balotti. Ha fatto la gara Magdalena Peruzzi pur partendo direttamente dalla stazione col treno in "eterno" ritardo.La squadra fa il suo dovere arrivando al 2° posto grazie ai 10 runners, inseriti coi tempi. Esordio x i nostri colori di Fucci e Mazzini. Assente Grazi ed altri, forse x pioggia. Alcuni hanno dimenticato quanto prenotato a luglio. Fra i N.C. parecchi degli studenti atleti e qualche ex. Gara accarezzata da una piogia intensa. Il vostro redattore alle 12 è schizzato via e poi viaggio x visita ai parenti. Il giorno prima a Firenze corsa giovanile alle Panche con tutto il gruppo di Bucine Cioli di Arezzo. Gli altri impegnati con le rispettive scuole alla maratonina sia medie che superiori. Santini Federico decideva di andare alla 6 Km. di Casole D'Elsa. Ordine d'arrivo allegato ma squadra?. La settimana successiva gara a Puglia con diversi atleti e vittorie x Falini Leonardo e Gabriele (in testa al Gran Prix giovanile) ed Alessandro Tarquini. Fra gli adulti vittoria di Silvano Sguerri e di Francesca barneschi con targa alterna. All'estero Milaneschi nella mezza corsa in contemporanea a quella di Arezzo e La maratona di New York dove i coniugi Bellucci hanno fatto come al solito ambo( nel senso di arrivare in coppia). Buono il passaggio alla mezza ma con salite e discese il tempo va a farsi benedire. un grazie a Stefano Grigiotti x le foto ed a tutti gli atleti partecipanti. Una tirata d'orecchi a chi dice Si e poi si scorda l'evento e a chi si iscrive da solo pur avendo il certificato scaduto. Alla prossima.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento