Cortona Camucia batte l'Arno Castiglioni Laterina

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi arancioni che superano, pur con qualche difficoltà, l' Arno Castiglioni Laterina per due a uno. Tre punti che rilanciano i nostri #ORANGEDEVILS in posizioni più interessanti di classifica. Non è stato facile superare un' ostica squadra valdarnese, ma due perle di Nikolla, ai primi goal con la maglia arancione, hanno fatto gioire gli infreddoliti tifosi sugli spalti. Al 6', Caneschi si disimpegnava bene su una conclusione dalla trequarti, mentre al 9' un' azione tambureggiante iniziata da Rossi non dava i frutti sperati. Al 13', un bel cross dalla destra di Bianconi non veniva raccolto da Porricelli e ben più pericoloso risultava il tiro scoccato da Rossi al 17' da fuori area, ma Brandi era bravo a deviare in corner. Al 25', Cortona Camucia in vantaggio: bella conclusione dal limite di Nikolla, dal lato sinistro e palla sull' angolino opposto. Pronta la reazione degli ospiti gialloblu, ma Caneschi, nel due minuti successivi alla segnatura, ben si disimpegnava, ma nulla poteva al 39' su una conclusione dal limite di Baglioni. E così, si andava al riposo in parità, con la squadra ospite che, sul finale di frazione, assumeva le redini del match. Ad inizio ripresa, dopo sei minuti, Caneschi ben deviava in corner una punizione di Segoni, ma al 60', era ancora Nikolla a dare il nuovo e definitivo vantaggio agli Arancioni: bella azione manovrata, palla in mezzo dalla sinistra di Pilleri ed il numero 8 cortonese, con una gran rasoiata, batteva Brandi. Al 65', i gialloblu sfioravano il clamoroso autogoal, con Menghini che, per anticipare Bianconi, stava per combinare la frittata. Al 71', era Lovari, con una bella conclusione a mezza altezza in diagonale, a sfiorare il palo alla sinistra di Caneschi, mentre all' 86' Morvidoni, con un calcio di punizione dei suoi, dava solo l' illusione ottica del goal. All' ultimo dei quattro minuti di recupero, era Occhini a colpire di testa, da rimessa laterale, ma il nostro estremo difensore faceva suo il pallone. Triplice fischio finale e tutti a casa, con gli Arancioni che domenica prossima giocheranno a Bibbiena. Nella ripresa, rispetto alla formazione iniziale, sono subentrati Ferraro al posto di Rossi al 79', Petica al posto di Porricelli al 62', Crocini al posto di Ceccagnoli al 77' e Fabbro al posto di Bianconi al 79'.

ASD Cortona Camucia Calcio
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento