Seconda sconfitta consecutiva. La Chiantigiana espugna il Matteini

Si ferma per la quarta volta in questa stagione il cammino del Terranuova Traiana che dopo quello di Chiusi, incappa nello secondo stop di fila, stavolta per mano della Chiantigiana che espugna il Mario Matteini dove i valdarnesi non avevano ancora mai perso. Terranuovesi che restano a quota 15 punti, scivolando in quarta posizione, in coabitazione con il Mazzola Valdarbia, a 6 lunghezze dal battistrada Soci Casentino. Amaranto che non vincevano dallo scorso 30 settembre e, grazie a questi tre punti, salgono a 14 in classifica. Negli episodi la storia del match. Dopo 48 secondi palo interno colpito da Massai su una pregevole profondità di Corsi. Gol sbagliato, gol subito: implacabile. Diagonale di collo piede di Rosi (5′): palla che incoccia il palo alla sinistra di Alterini e questa volta termina la propria corsa in fondo al sacco per il vantaggio ospite. Passano altri 8 minuti e il Terranuova Traiana ristabilisce la parità. Corner da sinistra di Corsi, spizza Tomberli di testa, sul lato opposto Meazzini controlla bene la sfera e dal fondo lascia partire un assist con il contagiri sul quale si avventa Dati che di testa infila Gasparri, realizzando il suo secondo centro in biancorosso. Lo stesso Meazzini poco dopo, ben servito da Cristiano (all’esordio stagionale dal primo minuto), chiama di testa Gasparri all’intervento miracoloso, con l’ausilio di Pobega. Nella ripresa viene espulso per doppia ammonizione Bencivenni allo scoccare dell’ora di gioco e al 25′ arriva l’episodio che decide la contesa. Alterini sbaglia il disimpegno, tarda il rilancio con i piedi e ingaggia un duello con Rosi: nel corpo a corpo, il nove senese cade a terra e Niccolai decreta la massima punizione, tra le proteste di marca locale. Dagli 11 metri Mugnai è implacabile, spiazza l’estremo difensore di casa e trasforma il penalty. Il resto del match viene giocato in pratica per onor di firma. Adesso per la truppa di Becattini ancora Chiantigiana mercoledì pomeriggio (inizio ore 14.30), stavolta a Gaiole, per il terzo turno di Coppa Italia, domenica prossima di nuovo campionato con la trasferta a Pontassieve, poi Soci in casa e Asta alle Taverne, prima di chiudere il 2018 con un doppio impegno casalingo contro Alleanza Giovanile Dicomano e Castelnuovese.
Il tabellino
Terranuova Traiana-Chiantigiana 1-2
TERRANUOVA TRAIANA: Alterini, Bencivenni, Bartolucci, Massai, Gualdani, Tomberli, Meazzini (39′st Falchi), Marzi, Dati, Corsi (31′st Francini), Cristiano (12′st Mattesini). A disposizione: Romolini, Nuzzi, Bettini, Grazzini, Autiero, Lazzerini. Allenatore: Marco Becattini.
CHIANTIGIANA: Gasparri, Caramanico (22′st Petracchi), Della Corte, Pobega (29’st Signorini), Qehajaj, Tonizzo, Bruni (45’pt Recchi), Taflaj, Rosi (32′st Fontanelli), Mugnai, Bartoli. A disposizione: Mengoni, Muca, Battagello, Mariani. Allenatore: Paolo Molfese.
ARBITRO: Alessandro Niccolai di Pistoia assistenti Andrea Pacifici e Marco Pancioni di Arezzo.
RETI: 5′pt Rosi, 13′pt Dati (TT) , 28′st rig. Mugnai
NOTE: Ammoniti Alterini, Bencivenni, Massai, Marzi, Corsi e Falchi (TT), Tonizzo, Taflaj, Rosi e Petracchi (C). Espulso al 15’st Bencivenni (TT) per doppia ammonizione. Angoli 5-2 Terranuova Traiana. Recupero 3’pt + 5’st.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento