Terza sconfitta di questo campionato per i nostri ragazzi che cedono fra le mura amiche al Mazzola Valdarbia per 1 - 2

Probabilmente, il pareggio sarebbe stato il risultato più meritato, ma in questa prima parte di stagione, al momento, va così. Dopo dieci minuti, dopo una bella combinazione sulla sinistra, Rossi di prima intenzione concludeva alto sulla traversa, mentre al 14', un intervento sospetto su Bianconi faceva gridare al rigore, ma per Leonetti non era così. Un minuto dopo, ancora Bianconi veniva anticipato per questione di centimetri dal numero uno senese Cicino. Al 20', Mazzola Valdarbia in vantaggio: mischia in area, e Guerrera, in rovesciata, superava Caneschi. Al 38', dopo qualche minuto di sbandamento, Porricelli si liberava bene sulla fascia destra, crossava in mezzo all' area e Mechetti costringeva agli straordinari il suo portiere. Al 40', però, arrivava il raddoppio degli ospiti: approfittando di un' indecisione della retroguardia arancione, Rustici depositava nella porta sguarnita il pallone dello 0 - 2. Dopo sei minuti della ripresa, Bianconi riapriva la partita su calcio di rigore, rigore fatto ripetere, per fallo su Porricelli. A questo punto, i ragazzi di Giusti si spingevano in avanti, ma si esponevano ai contropiedi ospiti e per due volte Caneschi teneva in vita, con due ottimi interventi, la squadra cortonese. Al 61', Porricelli, di testa, sfiorava il palo su traversone proveniente dalla sinistra, ma le occasioni più clamorose arrivavano prima al 75' quando Fabbro, con un bel pallonetto faceva gridare al goal, ma un difensore ospite salvava quasi sulla linea dopo un' uscita incerta di Cicino,, mentre al 92' Pilleri, da dentro l' area, in posizione centrale, concludeva a botta sicura, ma Cicino era semplicemente superlativo. Null' altro succedeva. Prossimo impegno, per i nostri ragazzi, domenica prossima a Subbiano. Nella ripresa, sono subentrati Matteo Nandesi, Poggesi, Fabbro e Petica.

ASD Cortona Camucia Calcio
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento