Brutta sconfitta interna per il Poppi che esce con le ossa rotte dalla sfida su un campo ai limiti del praticabile

Fc Poppi-asd Sancat 0-1
Fc Poppi:Ibrahimovic,Melillo(65'Ciampelli), Cazacu, El Idrissi, Kumar, Giorgini, D'elia, Fabbri, Tellini(5'pt Giuseppini), Bigiarini, Nassini(75'Acciai) A Disp:Mazzetti, Ronchetti, Cestelli All:Cariaggi
Asd Sancat:Scarpino, Sabatini, Corri, Palermo, Olmi, Fratoni, Linares, Brazzini, Quadri, Refai, Filippeschi A disp:Pazienza, Bizzarri, Merlini, Romolini All:Rosati
Brutta sconfitta interna per il Poppi che esce con le ossa rotte dalla sfida odierna su un campo ai limiti del praticabile. Brutta partita, con il pallone poco giocabile, e poche occasioni da rete. Subito in salita la gara del Poppi con Tellini costretto ad uscire dal terreno di gioco dopo soli 5 minuti per uno scontro di gioco con Olmi. Al 15'l'arbitro si rende protagonista espellendo gratuitamente capitan Fabbri, Poppi in 10. Primo tempo che scorre senza occasioni da rete, gioco molto spezzettato e terreno che continua ad allentarsi. Secondo tempo che rinizia contro le previsioni con il Poppi che si rende pericoloso e arriva costantemente in area avversaria. L'occasione più grossa capita sui piedi di Giuseppini bravo a rubare palla al difensore e a involarsi da solo verso la porta ma al momento del tiro scivola è il pallone esce di poco. Nel momento migliore del Poppi è la Sancat che passa:lancio lungo per Quadri, la difesa respinge corto sui piedi del numero 9 ospite che da fuori area trafigge Ibrahimovic sul primo palo. La partita termina con il Poppi in avanti alla ricerca del meritato pareggio ma le uniche occasioni sono un tiro di Cazacu che termina fuori di poco e una punizione di Bigiarini che viene respinta dal portiere ospite. Battuta di arresto per gli azzurri che perdono uno scontro diretto per i play-off. Da rivedere l'arbitraggio

FC Poppi
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento