Serie C Femminile – squadra a ranghi ridotti, assente anche la fortuna

Ius Pallavolo Arezzo vs PiandiscòValdarnInsieme 3-0
(27-25; 25-14; 25-22)
Se qualcuno ancora non credeva alla Dea bendata, ieri è stata la riprova che esiste eccome e con la nostra squadra ci vede molto poco, dato che per la seconda gara consecutiva le ragazze di Colaianni si presentano a ranghi ridottissimi nella sfida contro la forte squadra aretina e questa volta è toccato a Bonechi e Mascelli dare forfait e fare compagnia a Poggesi e Semplici. Senza palleggiatrici, Colaianni pesca in under 16 e fa debuttare la 13enne Federica Cicali, per lei un grande ed emozionante debutto in serie C, capace di reagire benissimo alla pressione, dimostrando una personalità da veterana; bravissima Fede. Nel primo set le verdi blu apparse assai stanche e provate da questa continua emergenza, riescono a rimanere in partita fino all’ ultimo, ribattendo colpo su colpo alle aretine. Falliamo anche un set-ball sul 24-23 per poi cedere sempre ai vantaggi 27-25. Secondo parziale da dimenticare, le ragazze di Locci limitano gli errori mettendo in grande difficoltà la ricezione valdarnese, epilogo scontato 25-14. Ci provano Butnaru e compagne nel terzo, capaci di esprimere anche un buon gioco che ci porta a condurre fino al 22-20, poi nuovo black-out che permette alla Ius di completare la rimonta e chiudere la gara in suo favore. Dopo 8 giornate, la classifica ci sorride sempre occupando un onorevole e prezioso terzo posto, in attesa del big-match di Domenica prossima contro la Prima Q di Bagno a Ripoli. Vi aspettiamo in gran numero come sempre, per sostenere la squadra in questo momento di difficoltà.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento