Vittoria casalinga per il Pieve al Toppo

PIEVE AL TOPPO: Angori, Ermini, Torzoni, Monaci ('45 Micheli), Menchetti, Orlandi, Severi, Mencucci ('78 Kreymadi), Bernacchia ('88 Tani), Marraghini, Palazzini. A disposizione: Peruzzi, Franchi, Balsamo, Acciai, Bianchini. Allenatore: David Bardelli.
MONTERCHIESE: N.Conti, Alagia, Bianchi, Caldari, Scarselli, G.Pieracci, Manka, A.Pieracci, Ghemari, Massetti, Panichi. Massetti ('39 Biccheri), Alagia('50 Adegboye), G.Pieracci ('68 L.Conti), Caldari ('71 De Stefano) Manka ('78 Ceccantini). A disposizione: Rossi, Tiddia, Socali. Allenatore: Rubj Mearini.
Ammoniti: N.Conti, Scarselli, Panichi, Ghemari.
Reti: '8, '38 Ermini, '52 Palazzini, '54 Scarselli.
La Pieve al Toppo ospita la Monterchiese, i padroni di casa sconfitti la scorsa giornata malamente e usciti dalla Coppa oggi sono chiamati a fare 3 punti, per rimanere attaccati al Pienza e mantenere a distanza il Montecchio. '8 Severi lancia in profondità Palazzini, cross ed Ermini di testa fa 1-0 per i padroni di casa. '18 Torzoni dentro l'area viene steso, il rigore è netto, ma l'arbitro non fischia e smanaccia dicendo che non c'è nulla. Errore incredibile, sugli spalti si è visto bene il contatto. Continua la pressione giallo-rossa cross dalla destra, Mencucci la gira bene di testa, ma il colpo è debole. Dall'altra parte Panichi crossa Massetti solo dentro l'area svetta bene di testa ma Angori è sicuro nella presa. '38 Marraghini inventa la giocata da numero 10, capitan Ermini la mette giù e lascia partire un tiro di collo pazzesco, gol eccezionale: 2-0. '42 Bernacchia lanciato verso la porta viene steso dal portiere avversario, giallo e punizione cui s'incarica di tirare lo stesso numero 9. La soluzione scelta è una palla forte e bassa, palo e fuori, la Pieve vicina al terzo gol. Ad inizio secondo tempo Bardelli è costretto a fare un cambio, anche Monaci si unisce al gruppo di centrali di difesa infortunati della Pieve; Menchetti retrocede e Micheli diventa il mediano. '52 uno due tra Palazzini e Mencucci, quest'ultimo va al tiro, il portiere non trattiene e Palazzini che aveva seguito l'azione, raccoglie la respinta e fa 3-0. Ma subito dopo la Monterchiese la riapre: calcio d'angolo, svetta su tutti Scarselli di testa, incolpevole Angori: 3-1. '61 riparte l'azione della Pieve, Mencucci apre egregiamente per Torzoni che mette dentro un pallone al veleno, Bernaccia ci piomba in scivolata, il pallone tocca la linea ma non la supera e il portiere se ne impossessa. '67 Severi si prende una punizione da posizione invitante. Bernacchia ci riprova ma la palla sfila di poco sopra l'incrocio. '85 Panichi entra malissimo su Orlandi ma si fa male lui, esce dolorante e lascia la squadra in 10. '89 Scarselli lancia Ghemari che entra dentro l'area ma Menchetti lo chiude dimostrando di saper fare anche il libero. È l'epilogo di una partita che la Pieve al Toppo ha dominato. Da evidenziare la grande prestazione del Capitano Ermini, autore di due reti bellissime, Mencucci, padrone della mediana e Torzoni che ha arato la sua fascia per tutta la partita. 3-1 il risultato finale. Mister Bardelli a fine partita intervistato: "Siamo felici di questi 3 punti, venivamo da una brutta sconfitta e in casa quest'anno, ancora, non avevamo fatto benissimo. Adesso però la mentalità è quella giusta, il campionato è difficile ma sono positivo".

US Pieve al Toppo '06
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento