35^ Befana Campestre a Policiano oltre 400 atleti

Si correrà domani pomeriggio a Policiano la 35^ edizione della Befana Campestre primo Cross dell’anno in Toscana e sarà gara di Campionato Toscano di Cross Corto e 3^ prova del Grand Prix Toscano FIDAL di Cross. Sarà anche valido come 3^ prova del Grand Prix provinciale , come prova Grand Prix CSI e 1^ prova di corsa campestre per il settore giovanile provinciale (Promocross) Saranno al via oltre 400 atleti provenienti da tutte le province toscane compresi alcuni dall’Umbria distribuiti nelle varie categoria giovanili , assoluti e master. Come dicevamo, prova valida per il campionato Toscano individuale di cross corto maschile e femminile in cui alcuni atleti aretini potrebbero tentare di vincere, soprattutto con Yassin El Khalil ,Taoss Zakaria, Alessandro Annetti, Emanuele Graziani, Alessandro Tartaglini e Haibel Mourad. In campo Femminile Costanza Martinetti di Perugia è sicuramente l’atleta da battere anche se Morelli di Livorno e Mohamed Hodan di Firenze non si faranno superare facilmente. Nella prova del Grand Prix toscano se la vedranno in campo femminile proprio la Morelli sulla Mohamed e la Ferretti mentre nelle Junior Cipollini e Sestaioli e nelle Allieve Montecchi e Minuti. Nella gara assoluti Maschile abbiamo lotta fra Giovanni Boccoli di Massa al comando su Emanuel Ghergut di Firenze e Luca Lemmi di Livorno mentre negli Junior Alari di Massa cercherà di resistere su Guidi di Livorno e Barbieri di Firenze, mentre negli allievi in pochi punti se la giocano Casella di Livorno su Mezzetti di Firenze e Servoilini di Livorno.
Il programma orario:
Ore 13,15 Ritrovo presso la sede della Polisportiva Policiano
Ore 14,15 Gara Master e Amatori Maschile e Femminile km 3
Ore 14,40 gare del settore giovanile
Ore 15,30 GARA ASSOLUTA E GRAND PRIX FIDAL FEMMINILE KM 3
Ore 15,50 GARA ASSOLUTA E GRAND PRIX FIDAL MASCHILE KM 3
ORE 16,20 ARRIVO DELLA BEFANA E A SEGUIRE PREMIAZIONI

Fabio Sinatti
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento