Il 2019 riparte dal match esterno con la Lastrigiana

Nel 1° match del girone di ritorno la Baldaccio Bruni Anghiari farà visita alla Lastrigiana. Ecco la presentazione e i numeri del match. Domani pomeriggio il campionato di Eccellenza Toscana riprenderà il proprio cammino con le sfide valevoli per la prima giornata del 2019 e del girone di ritorno. Si ritorna in campo dopo la sosta, in un turno da affrontare con la massima attenzione: perché apre la seconda parte di stagione e perché dopo la pausa le sorprese sono da sempre all’ordine del giorno. La Baldaccio Bruni Anghiari giocherà fuori casa con la Lastrigiana e dovrà affrontare questo difficile impegno con la voglia di ripartire nel modo migliore. Match importante per conquistare punti pesanti e per riscattare la sconfitta patita tra le mura amiche nella 1° giornata di campionato.
I NUMERI DELLA BALDACCIO
La Baldaccio Bruni è reduce dal pareggio casalingo con l’Antella e nelle ultime 4 partite ha conquistato 2 punti (considerando i ko esterni con Grassina e Zenith ed il pari casalingo con il Porta Romana). Il team biancoverde occupa l’8° posto in classifica con 21 punti (-6 dai play off e +9 rispetto alla zona play out). Gli anghiaresi hanno fino ad ora conquistato 5 affermazioni, 6 pareggi e 5 sconfitte con 22 reti segnate (8° attacco) e 24 incassate (12° retroguardia). Nelle 8 gare disputate lontano dal Saverio Zanchi la compagine guidata da mister Chiarini ha raccolto 14 punti (successi con Pratovecchio, Fortis Juventus, Badesse e Foiano e pareggi contro Valdarno e Signa, prima dei ko con Grassina e Zenith). I biancoverdi hanno perso le ultime 2 gare esterne e non vincono fuori casa dal 4 novembre (2-0 sul campo del Foiano). I gol all’attivo sono stati 12, quelli al passivo 9.
I NUMERI DELLA LASTRIGIANA
La Lastrigiana viaggia in classifica “a braccetto” con la Baldaccio ed ha quindi concluso il girone di andata con un bottino di 21 punti, conseguenza di 5 affermazioni, 6 pareggi e 5 sconfitte, con 21 reti segnate (9° attacco) e 23 incassate (11° difesa). Il team fiorentino è reduce dallo 0-0 casalingo con il Porta Romana, non vince dallo scorso 11 novembre (3-1 in casa contro la Rignanese) e nelle ultime 6 partite ha collezionato solamente 3 punti (3 pareggi e 3 sconfitte). Nelle 8 gare giocate tra le mura amiche il team di mister Ghizzani ha raccolto 12 punti, in virtù di 3 successi, 3 pareggi e 2 sconfitte, con 8 gol all’attivo e 9 al passivo. La Lastrigiana non vince sul proprio campo dall’11 novembre (3-1 con la Rignanese) e nelle ultime 3 apparizioni interne ha centrato 2 pareggi (1-1 con la Bucinese e 0-0 con il Porta Romana) e 1 ko (0-2 con la Castiglionese).
I PRECEDENTI TRA BALDACCIO E LASTRIGIANA
La gara di andata di questa stagione, disputata il 9 settembre 2018 al Saverio Zanchi vide prevalere con un secco 3-0 i fiorentini. Nelle 2 stagioni precedenti Baldaccio e Lastrigiana si sono affrontate in altre 5 circostanze. In campionato i biancoverdi hanno vinto solo 1 volta (2-0 al Saverio Zanchi il 10 settembre 2017), a fronte di 1 pareggio (0-0 in casa il 13 novembre 2016) e 2 ko (in trasferta 3-2 il 12 marzo 2017 e 1-0 il 10 dicembre 2017). La squadra anghiarese vinse invece 3-1 la semifinale secca della Coppa Italia di Eccellenza disputata al Saverio Zanchi il 9 novembre 2016. Nel computo di gol segnati Baldaccio avanti 7 a 5. Il team biancoverde è in serie negativa negli scontri diretti fuori casa (2 ko nelle ultime 2 trasferte) e dovrà provare ad invertire il trend.
INIZIARE AL MEGLIO IL 2019
Quella con la Lastrigiana sarà una gara difficile non solo per il valore della squadra fiorentina, ma anche perché come indicato ad inizio articolo il ritorno in campo dopo la sosta rappresenta sempre un’insidia. Necessario quindi affrontare il match con la massima concentrazione e con tanta voglia di cominciare al meglio il nuovo anno. Con la speranza che il 2019 sia sotto ogni punto di vista un anno a forti tinte biancoverdi. FORZA BALDACCIO..!!

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento