Lorese -atletico Levane LEONA 1-0

Diventa difficile commentare una partita come quella vista oggi al comunale di Loro Ciuffenna. Un Levane che ha disputato forse il miglior primo tempo della stagione in corso, con almeno 4-5 limpidissime occasioni , una traversa a portiere battuto con gli avversari intenti solo a difendere il fortino. Ma tant’è e ci può stare di rimanere sullo 0-0. Purtroppo nella ripresa al 5 minuto, un tiraccio fortunoso del n. 9 dei locali , trovava si pronto Forni alla deviazione ma solo sul palo, la palla rimaneva rotolante sulla linea di porta e infine andava dentro Per l’1-0. Reazione levanese che non si faceva attendere ed intorno al 20 arrivava ancieh il gol del pareggio di marchetti, ma l’arbitricchio ,tra l’altro ben posizionato a pochi metri dalla porta, che qui iniziava lo show , diceva che la palla non aveva superato la linea di porta ?????.?? Si rimaneva sullo 1-0. Poco dopo Borgogni in dribbling in area veniva falciato all’ altezza del ginocchio (il rumore del calcio sul parastinchi del bomber levanese si è sentito anche in tribuna) , rigore clamoroso ma......ancora l’arbitro a dire no Rigore per noi, ma invece Punizione per i locali. Al 35 gran tiro di Mando‘ , davanti alla porta un locale devia di mano, ma........ancora no ! per l’ arbitro.
Infine il gol di Borgogni al volo senza nessuna ragione di annullamento, che ancora dopo due ore dal fischio finale, siamo a chiedersi il perché della non convalida???????.?.?? Il calcio è bello perché non è una scienza esatta, ma quando trovi un arbitro prevenuto, irrispettoso verso i nostri giocatori, con l’arroganza del protagonista e ( per usare un eufemismo) NON SERENO , come quello di oggi, si può anche perdere.

A.s.d Atletico Levane Leona
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento