Prima di ritorno in casa del Firenze Ovest

Partite in trasferta per la Prima Squadra e per gli Allievi, turno casalingo per la Juniores.
Il dettaglio delle gare.
Prima Squadra
FIRENZE OVEST – CASTELNUOVESE.
Domenica 13 gennaio allo stadio Giuseppe Paoli di Brozzi. Prima giornata di ritorno. Fischio d’inizio alle ore 14:30. Arbitro Marco Tomaiuolo della sezione di Pontedera, assistenti Samuele Michele Scellato della sezione di Prato e Luca Bertolini della sezione di Livorno. La squadra fiorentina, partita con una penalizzazione di 7 punti, occupa la tredicesima posizione con 15 punti (1 in meno della Castelnuovese) totalizzati in 15 gare, frutto di 5 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte, 10 reti all’attivo e 9 al passivo (migliore difesa del campionato). All’andata la partita terminò con il punteggio di 0-0. Assenti per squalifica il centrocampista Andrea Corsi nelle fila della Castelnuovese ed il mister del Firenze Ovest Paolo Milanesi.

Juniores
CASTELNUOVESE – PIEVE AL TOPPO
Sabato 12 gennaio al Luca Quercioli. ultima giornata di andata. Fischio d’inizio alle ore 15:00. Arbitro Jurgen Lila della sezione Valdarno. Pieve al Toppo tredicesima in classifica 19 punti totalizzati in 16 gare, frutto di 5 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte, 18 reti all’attivo e 26 al passivo. Assenti per squalifica il capitano Marco Firli nelle fila della Castelnuovese e i giocatori Lorenzo Acciai e Alesio Kryemadhi in quelle del Pieve al Toppo.

Allievi
FORTIS AREZZO – CASTELNUOVESE
Sabato 12 gennaio al campo sportivo B. Severi di Olmo. Prima giornata di ritorno. Fischio d’inizio alle ore 15:00. Arbitro Arber Nasufi della sezione di Arezzo. Fortis ultima in classifica ancora a 0 punti con 3 reti all’attivo e 60 al passivo. All’andata ci fu il successo della Castelnuovese con il punteggio di 3-1 grazie alle reti di Ciccarelli, Di Scipio e Lenari per la Castelnuovese, di Adem per la Fortis Arezzo. Non si segnalano assenti per squalifica nelle due squadre.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento