Prima Squadra: Rassina - Tegoleto 2 - 1

Campionato Prima Categoria Toscana – 17^ Giornata
Stadio ''Comunale'' di Rassina (AR)
RASSINA - TEGOLETO 2 - 1
Arbitro: Sig. SERBISHTI Klejvis della Sezione di Arezzo
Marcatori: 9' D'Onofrio (Rassina) - 19' Bonci G. su Rig. (Tegoleto) - 32' Razzoli (Rassina)
Note: Espulsi 19' Borghesi (Rassina) - 48' Gueye (Tegoleto) - 58' Fani (Rassina)
Queste le formazioni scese in campo: RASSINA: De Marco, Borghesi, Aquilano (89' Astara), Vuturo, Razzoli, Ricci (91' Innocenti), Fani, Terrazzi, D'Onofrio, Ristori (70' Del Pasqua), Shabani (56' De Luca). A disposizione: Cutini, Andreucci, Ardimanni, Jatta, Checcaglini. Allenatore: BEONI Luca
TEGOLETO: Calamati, Gueye, Leti, Severi (70' Bichi), Romanelli (78' Colcelli), Piccini, Bonci G., Scichilone, Masini (51' D'Isanto), Cerbini, Mostacci. A disposizione: Squarcialupi, Zei, Menchetti, Del Lama, Saputo, Caporali. Allenatore: AVANTARIO Domenico
Cronaca:
Inizio di partita e partenza convincente del Rassina, già al 3' Terrazzi calcia una punizione dal limite ma il suo tiro sfiora di poco la traversa. Siamo al 9' quando Ristori gestisce bene una palla al limite dell'area ospite e con una servizio filtrante serve sulla destra l'accorrente Terrazzi che effettua un cross perfetto per il prontissimo D'Onofrio che con un grande stacco di testa colpisce perfettamente spedendo la palla in fondo al sacco per il vantaggio biancoverde. Dura poco però il vantaggio dei padroni di casa perchè al 19' una palla sporca giunge sui piedi di Bonci G. proprio a pochi passi da De Marco e Borghesi nel cercare di sbrogliare la situazione lo atterra e il Sig. Serbishti non può fare altro che concedere il rigore ed espellere il difensore del Rassina. Va sul dischetto bomber Bonci Giacomo che con freddezza spiazza De Marco e porta in parità il risultato. Il Tegoleto con l'uomo in più inizia a prendere le redini del gioco ma senza mai impensierire De Marco ma costringendo il Rassina alle ripartenze. Al 22' incursione centrale tra le maglie ospiti di Ristori che giunto al limite dell'area di rigore lascia partire un bel tiro ma è reattivo Calmati a deviare con un tuffo la sua conclusione. Il Rassina tiene duro e al 32' da una punizione laterale arriva il gol del vantaggio. E' Terrazzi a calciare forte la palla dentro l'area di rigore trovando Vuturo che al volo da posizione defilata gioca di sponda per Capitan Razzoli che con un destro in corsa calcia in rete senza dare scampo a Calamati. Scorre il tempo ma fino al fischio finale del primo tempo non si segnalano altre occasione da entrambe le parti. Inizia la ripresa e subito al 48' grossa ingenuità di Gueye, già ammonito compie all'altezza della linea di centrocampo un entrata scomposta su D'Onofrio e l'arbitro correttamente lo ammonisce per la seconda volta e lo spedisce anzitempo negli spogliatoi. Ristabilita la parità numerica in campo Il Rassina ritrova gli equilibri ma il Tegoleto prova a punzecchiare la retroguardia Casentinese. Al 55' è Bonci G. che serve con una palla filtrante l'accorrente Mostacci ma De Marco è attentissimo e con una perfetta uscita bassa toglie il pallone dai piedi dell'attaccante biancorosso sventando così il pericolo. Al 58' ancora un cartellino rosso e questa volta è Fani che viene punito per un entrata troppo decisa a centrocampo su Severi con l'arbitro che prima aspetta qualche istante e poi decide per allontanare direttamente il centrocampista biancoverde. Rassina di nuovo in inferiorità numerica e Tegoleto che ancora una volta mette sotto pressione i padroni di casa. Al 69' è Mostacci che entra in area dalla sinistra ed effettua un cross sul palo lontano sull'accorrente Bonci G. che in spaccata non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Al 75' è De Luca che arrivato dentro l'area ospite lascia partire un tiro costringendo Calamati alla parata in due tempi. All'85' Bonci G. rende il favore a Mostacci servendolo dalla sinistra a centro area, tiro in corsa dell'attaccante biancorosso ma il suo tiro a colpo sicuro trova la deviazione con il corpo di Aquilano che salva in angolo. All'87' punizione dal limite calciata da Terrazzi, dalla un difensore in barriera del Tegoleto si allarga troppo un braccio e l'arbitro ben appostato concede il rigore ai padroni di casa. Va lo stesso Terrazzi sul dischetto ma è bravo Calamati ad intuire l'angolino giusto e con un bel tuffo riesce a deviare la palla mantenendo vive le speranze per il Tegoleto. L'arbitro concede 4' di recupero e il Rassina potrebbe trovare pure la terza rete con Terrazzi lanciato solo verso Calamati ma nel saltare l'estremo difensore ospite si sposta troppo lateralmente consentendo il recupero del bravo portiere ospite. Arriva poi il triplice fischio dell'arbitro che sancisce una vittoria importante per il Rassina che con la sconfitta dell' Olimpic Sansovino si riprende il secondo posto solitario ma ancora più importante con il Viciomaggio vittorioso a Reggello di rimanere attaccato a solo tre lunghezze dalla vetta della classifica.

Fonte: asdrassina
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento