RR Retail Galli San Giovanni sconfitta a Bologna

Non è riuscita a RR Retail Gall San Giovanni l'impresa di espugnare il parquet di Bologna. Dopo una prima metà di gara positiva, giocata alla pari e chiusa avanti di un punto, infatti, la formazione toscana nella ripresa ha dovuto arrendersi al ritorno delle avversarie, che nel terzo quarto hanno piazzato il break decisivo per andare a conquistare i due punti in palio. In una partita giocata ad alto ritmo a fare la differenza è stata l'efficienza difensiva, ottima nei primi 20 minuti, con Bologna limitata a soli 28 punti, meno nella seconda parte di gara, quando nel solo terzo quarto ne sono stati concessi 24. Da un punto di vista individuale, sono andate in doppia cifra Rosset (14I, Gombac (12) e Di Costanzo, che agli 11 punti ha aggiunto anche 10 rimbalzi. Il primo canestro del match che dà il via al Teddy Bear Toss è di Nannucci. L'avvio è equilibrato poi il primo allungo è di RR Retail con Rosset e Di Costanzo (5-9). Bologna rientra con Rosier e D'Alie, Missanelli risponde con un bel canestro con fallo subito. La tripla di Tava e il libero di D'Alie scrivono il 15-14 del primo intervallo. Il secondo quarto si apre ancora nel segno di Tava, prima che una bella tripla di Orsini che brucia anche la sirena dei 24'' riporti il punteggio in parità (21-21). Si segna poco, ma le squadre si rispondono colpo su colpo, finché RR Retail piazza un parziale di 6-0 marcato da Di Costanzo, Dettori e Giordano per il 26-29. L'ultimo canestro prima del riposo lungo è di Tassinari, che però lascia ancora le ospiti in vantaggio. Nel terzo quarto invece Bologna parte forte fin dal primo secondo, recuperando palla sulla rimessa. D'Alie e Tassinari orchestrano immediatamente un break di 8-0 che è quello che spacca la partita. Dopo 3' di gioco Rosset sblocca San Giovanni, ma con la tripla di Nannucci il Progresso scappa via sul +11. RR Retail prova a reagire prima con Dettori e Di Costanzo, poi con due canestri consecutivi di Rosset che permettono di ricucire fino al 43-38 del 27', ma prima una tripla di D'Alie e poi un 6-0 ispirato da Tava e Tassinari cancellano le speranze di rimonta. Al 30' il tabellone dice 52-40. Dall'Aglio e ancora Tassinari chiudono il match già nel primo minuto dell'ultima frazione (57-40). RR Retail prova a ridurre il gap guadagnandosi diversi viaggi in lunetta, arrivando a metà quarto sul -12 (61-49) con Valensin, ma poi Bologna torna ad allungare con un pregevole canestro da 3 di D'Alie. Le padrone di casa toccano anche il +21, poi nel finale Gombac con due bei canestri porta il risultato al 73-55 finale. RR Retail rimane quindi ferma a quota 16 punti in classifica dopo la seconda sconfitta consecutiva, però le buone indicazioni del primo tempo possono essere la base da cui ripartire per risalire la graduatoria

Polisportiva Galli
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento