A Rignano con coraggio e personalità

Nel 25° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B la Baldaccio affronta in trasferta la Rignanese. Ecco i numeri della sfida Domenica pomeriggio la Baldaccio Bruni Anghiari affronterà in trasferta la Rignanese nel difficile match valevole per la 25° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. I biancoverdi si presentano alla sfida forti del meritato successo conquistato domenica scorsa al Saverio Zanchi contro la Fortis Juventus e cercheranno di ottenere altri punti importanti per migliorare una classifica fatta al momento di 32 punti.
I NUMERI DELLA BALDACCIO
La Baldaccio Bruni occupa l’8° posto in classifica con 32 punti conquistati in virtù di 8 successi, 8 pareggi e 6 sconfitte, con 32 gol realizzati (7° attacco) e 33 incassati (12° difesa) I biancoverdi sono reduci dalla preziosa affermazione centrata tra le mura amiche contro la Fortis Juventus e hanno 13 lunghezze di vantaggio rispetto alla zona play out (3 quelle di distacco da quella 7° piazza che vuol dire play off). Nelle 11 gare esterne la formazione di mister Chiarini ha collezionato 18 punti (5 vittorie, 3 pareggi e 3 ko con 14 reti all’attivo e 14 al passivo). I biancoverdi hanno perso l’ultimo confronto disputato in trasferta (4-0 con il Poggibonsi) e non vince fuori casa dal 6 gennaio (1-0 con la Lastrigiana).
I NUMERI DELLA RIGNANESE
La Rignanese occupa il 5° posto in classifica con 38 punti all’attivo (-3 dalla Fortis Juventus 4° e +3 sul tandem formato da Zenith e Badesse) e nelle 23 gare fin qui giocate ha ottenuto 11 affermazioni, 5 pareggi e 7 sconfitte, con 35 reti realizzate (3° attacco) e 25 incassate (7° difesa). I fiorentini sono reduci da 2 affermazioni di fila (in casa con il Foiano e in trasferta con l’Antella) e da 8 risultati utili (6 successi e 2 pareggi) e non perdono dal 9 dicembre 2018 (3-1 sul campo del Poggibonsi). Il team di mister Nenciarini in casa ha perso soltanto il 4 novembre con le Badesse e nelle 12 partite disputate tra le mura amiche ha collezionato 27 punti (8 affermazioni, 3 pareggi e 1 sconfitta con 21 gol all’attivo e 7 al passivo). La Rignanese ha vinto l’ultimo confronto interno (2-1 contro il Foiano due settimane fa) ed è reduce da 7 risultati utili sul proprio terreno (4 affermazioni e 3 pari).
I PRECEDENTI
Il confronto di andata, disputato il 28 ottobre 2018 al Saverio Zanchi si concluse sul punteggio di 1-1. Prima di questo precedente gli ultimi scontri diretti si erano disputati nelle stagioni 2014-2015 e 2015-2016. Nei 2 confronti disputati al Saverio Zanchi si sono sempre imposti i fiorentini (2-0 il 19 ottobre 2014 e 1-0 il 27 settembre 2015), mentre nei 2 match disputati al Comunale di Rignano si sono verificati altrettanti pareggio (0-0 l’8 febbraio 2015, 1-1 il 17 gennaio 2016). Negli ultimi 5 scontri diretti la Baldaccio non ha quindi mai vinto (3 pari e 2 sconfitte con 2 gol fatti e 55 subiti).
COMPATTEZZA E CORAGGIO
Il bel successo conquistato domenica scorsa contro la Fortis Juventus ha dimostrato una volta di più che la Baldaccio se al completo può giocarsela alla pari con tutte le squadre di questo campionato e quindi anche con la Rignanese (sicuramente a pieno titolo tra le compagini in lotta per un posto nei play off. Per questo gli anghiaresi dovranno scendere in campo con personalità, compattezza, grinta, coraggio e consapevolezza, senza perdere però la necessaria umiltà e quello spirito di sacrificio che da sempre caratterizza questo splendido gruppo.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento