Biancoverdi sconfitti 4-0

Poggibonsi-Baldaccio Bruni Anghiari 4-0
Poggibonsi: Salvadogi, Tafi (81' Veraldi), Razzanelli, Galbiati, De Vitis, Fatticcioni, Miccoli, Ceccatelli (67' Zanaj), Motti (63' Bracci), Riccobono (75' Kamberi), Marabese. A Disposizione: Raffa, Vangi, Cicali, Bongini, Verdiani. All. Lorenzo Nannizzi (Alessio Bifini Squalificato).
Baldaccio Bruni: Giorni, Aquilini (48' Adreani), Fabbri, Zurli (81' Goretti), Angiolucci, Rosati (48' Bruni), Alomar, Torzoni, Terzi, Quadroni, Rufini (75' Battistini). A Disposizione: Viroli, Panicucci, Barbini. All. Daniele Chiarini.
Arbitro: Tommaso Majrani Di Firenze. Assistenti:Daniele Nesi E Thomas Jordan Di Firenze.
Reti: Fatticcioni Al 30’ Su Rigore, Riccobono Al 37’, Motti Al 57’, Marabese Al 93’.
Note. Ammoniti: Veraldi, Giorni, Terzi. Recupero: 0’+5’.
La Baldaccio Bruni Anghiari ha perso 4-0 sul campo del Poggibonsi nel match valevole per la 22° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B ed è così caduta dopo 5 risultati utili di fila. I biancoverdi hanno incassato la 6° sconfitta stagionale (la 3° su 11 gare esterne) e sono così rimasti fermi a quota 29 punti in classifica (9° posto a -2 dal 7° e con 12 lunghezze di vantaggio rispetto alla zona play out). La prestazione è stata opaca e il passivo è risultato pesante, ma perdere sul campo della 2° forza del girone non è certo un dramma.
LA CRONACA DELLA SFIDA
Mister Chiarini deve rinunciare agli infortunati Bruschi, ma recupera Rosati, mentre nel Poggibonsi assenti per squalifica Ciolli e mister Bifini. Dopo un’iniziale fase di studio, dovuta anche alle difficoltà del campo pesante causa pioggia), la sfida si ravviva al 24’ con il velenoso cross di Aquilini disinnescato da Salvadogi. La replica dei locali 1’ più tardi con il tiro di Motti parato da Giorni. Il Poggibonsi alza il baricentro e al 30’ sblocca il parziale grazie al calcio di rigore trasformato da Fatticcioni. La Baldaccio non riesce a reagire e i senesi ne approfittano. Al 35’ Motti si rende protagonista di una bella azione personale, ma viene murato da Giorni, al 37’ Riccobono firma il raddoppio con una conclusione da fuori. Nel finale di tempo Rufini prova a riaprire il punteggio, ma il suo tiro dal limite termina di poco sopra la traversa. Al 7’ della ripresa il Poggibonsi si rende nuovamente pericoloso con il solito Motti che alza troppo la mira sul bel servizio di Riccobono. Al 14’ arriva il tris del team di mister Bifini (sostituito in panchina dal vice Nannizzi) con Motti che approfitta di uno svarione difensivo dei biancoverdi trovando il varco per battere a rete. La Baldaccio fatica a reagire e il Poggibonsi gestisce la sfida senza particolari patemi. L’unico squillo per il team diretto da mister Chiarini arriva al 41’ con lo spunto di Quadroni che non riesce però a superare Salvadogi. In pieno recupero i senesi calano il poker grazie all’incornata di Marabese in conseguenza di un corner. La Baldaccio esce dal campo a mani vuote, il Poggibonsi festeggia l’importante successo. Mercoledì turno infrasettimanale per il Girone B di Eccellenza Toscana. I biancoverdi osserveranno il riposo e torneranno in campo domenica prossima al Saverio Zanchi per il match casalingo con la Fortis Juventus. Il ko deve essere subito messo alle spalle e in questa settimana il team di mister Chiarini dovrà prepararsi al meglio per questa difficile gara.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento