Commento al fine settimana dell'Atletica Sestini

Le tante gare del calendario nazionale portano via atleti. In contemporanea Campionati Master indoor ad Ancona. Alcuni hanno doppiato. I nostri x eventi non sportivi hanno dovuto rinunciare. Per il cross convocati i disponibili e "affezionati" cursori. Assenti x infortunio o pochi allenamenti in diversi. Altri non conosciamo le loro intenzioni salvo preparare gare misteriose. Noi avevamo 2 obbiettivi confermare la classifica ragazze e se possibile migliorare. Come pure quella degli assoluti donne ed uomini. Mentre x Donno e Zanti partecipazione e status fisico. Presenti tutti i tecnici possibili, ufficiali e non, si iniziavano le gare . Le ragazze partivano e subito Giacinta davanti in compagnia della sua solidità mentale a seguire le prime.Coperta perchè faceva freddo e tranquilla( all'apparenza) perchè è cosi e sa quello che fare. Mentre le altre con genitori al seguito dividevano commenti e lacrime in egual misura. Poi la gioia della conferma. Troppo pretendere di battere società che gestiscono campi da soli senza concorrenza ed hanno centinaia di atleti. Da noi divertimento e cultura sportiva. Io e Leonardo ci dividiamo il compito della gestione degli esordienti e Ragazze e ragioniamo sullo stesso pianeta. I voli pindarici non mi e ci appartengono. Fra i ragazzi il "ciclista" Donno conferma la sua grinta arrivando a centro classifica ma con una grinta da "Ronzino". Fra i cadetti Samuele, con l'umore x terra o sotto i tacchi (fate voi) parte sul passo e visto come stava, fa una gara di coraggio correndo fino alla fine. In qualche modo perché non si è mai disteso ed ha sofferto molto(a livello mentale). Uomini ridotti all'osso con l'assenza di Luca Caneschi reduce da un piccolo infortunio. Essendo la classifica su tre i nostri Ivan, Leonardo (in doppia veste) e Giacobbe migliorano dal 18 al 15° posto. Fra le donne compatta la squadra con Francesca Barneschi direttamente dal lavoro subito dietro la Liberatori poi Simona e Maria, raggruppate a centro classifica fra la 24 e la 38. Il settimo posto permette loro di essere presenti a Venaria Reale a Torino. Ora aggiornamento x vede re treni ed orari di lavoro delle nostre e poi via. Alle 13.30 di domenica 10 marzo tutti davanti al video. Mentre domenica prossimo Campionato AICS di Cross in quel di Barga. L'attività entrata nel vivo. Inizia anche il Tuscany Run Ten. Forse nel cross AICS esordisce il redattore. BUONA CORSA A TUTTI A Napoli Mezza con Cacioli e Sandroni. Presenti anche Giordano e Veltroni.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento