GS OLMOPONTE - ATLETICO LEVANE LEONA 2-1

"Il calcio non è una scienza esatta".....e non sempre vince la squadra piu' meritevole. Niente di piu' vero, e la conferma viene dalla partita di oggi. Da una parte la prima della classe che vince grazie a 2 tiri da lontano , ambedue bellissimi e imparabili quanto fortunati e poco di più, dall'altra la seconda in graduatoria (fino ad oggi), autrice di una prova maiuscola con almeno 8-10 (OTTO-DIECI) occasioni da gol delle quali 5 abbastanza clamorose ma una sola marcatura (Marchetti); il tutto grazie ai miracoli dell'estremo difensore aretino , sicuramente il migliore in campo dei suoi.(Addirittura c'è stata una mezz'ora nel secondo tempo nella quale si è assistito a LEVANE contro il PORTIERE dell'OLMOPONTE). Che dire, bravo Olmoponte che mette una pietra miliare importante verso la conquista del titolo, e al momento ci respinge a -9 punti dalla vetta ma un grande applauso va fatto ai nostri ragazzi che hanno disputato una partita fatta di palleggio, di scambi, di trame di gioco. Merce rara nei campi di seconda categoria dilettanti . I numerosi tifosi levanesi al seguito non si sono annoiati e si sono certamente divertiti a vedere giocare la propria squadra, nonostante il risultato negativo. Nulla è perduto, siamo ancora dentro i play-off che erano l'obiettivo ottimale della società, ma bisogna riprendere il nostro cammino, lavorando bene in settimana e preparando al meglio le prossime gare a partire da quella difficilissima di domenica prossima.

A.s.d Atletico Levane Leona
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento