Il ricco fine settimana dell'Atletica Sestini

Intensa attività delle squadre aretine per i prossimi mesi. La stagione invernale è alle porte con gli ultimi campionati italiani di cross e indoor. Domenica prossimo epilogo regionale x le campestri regionali. Fase successiva CDS e campionati il 9 e 10 marzo a Vanaria Reale. Il 3 marzo inizia il circuito Ten Run ed in contemporanea Cross Tricolore AICS a Barga loc. Filecchio. Nel prossimo Week End master in pista con il campionato INDOOR ad Ancona. Insomma siamo vicini alle ultime gare invernali. La primavera ci porta subito alle gare su strada e, con la regia di Paolo Grazzini e Mirko refi, sabato scorso presso il quartiere Sant'Andrea una presentazione delle 20 gare dell'edizione 2019 del Tuscany Ten Run. Gli onori di casa del quartiere a Maurizio Carboni, speaker Crestini e coordinatori Gianni Bardi e Marco Magi. Fra presentazioni, lotteria e cena sono volate via circa 4 ore. Per quanto riguarda i nostri colori collaboreremo all'organizzazione delle gare giovanili ed adulti di Sant'Andrea e santo Spirito. Entrambe in attesa della giostra di Giugno e Settembre. Ottimi i Pici di Roberto e qualche runners atttento alla dieta ha fatto il bis, x mantenere la linea. Diversi impegnati degustare la cena l'indomani con calzoncini e scarpette in gare podistiche. Alla maratonina di Scandicci Gianni Bianchi ha esordito con 1h 28' e spicci seguito da Pianigiani all'ennesimo personale, poi Bidini e Vellutini entrambi meglio del 2018. Altro scenario a Cortona dove si faceva un trail di diverse distanze. Caneschi impegnato nei 45 poi Ridoni nel corto mentre Mazzini (targa ronda) Angiolini e Grazzini ...Vinicio nella 24. Un bel passo avanti x Luca caneschi che, seppur su percorsi diversi, riduceva di oltre 40' il distacco dal primo classificato. Yuri e gli altri della 24 hanno cominciato ad affezionarsi ai trail. Massimo Ridoni x mantenesri x le prossime mezze. Il prossimo 14 aprile 2 gare che ci vedono coinvolti sia come AICS che come gruppo sportivo: Trail Montedoglio e Ultra marathon Arezzo Cortona. Le gare sono completamente diverse e quindi "non in contrasto". Servono "sbandieratori" x gli incroci alla partenza da Arezzo. Gli incroci hanno bisogno di esperti. Chi meglio di ex atleti in pensione? Questo il commento di Luca Caneschi alla sua gara a Cortona:"Cortona Ultra trail gestito bene rispetto alla Ronda Ghibellina. La mia passeggiata di 47 Km.(dovevano essere 45) come la chiami tu Stefano l'ho chiusa in 6h11' con un dislivello positivo di quasi 2100 mt. Sono stato regolare anche nell'alimentazione e nel bere e questo mi ha portato ad arrivare discretamente per quanto riguarda il fisico, a parte un piccolo acciacco al polpaccio destro. Ora domenica prossima, impegni e fisico permettendo, spero di poter fare decentemente il cross ad Empoli. Aspetto tue news in settimana." Ha detto tutto Luca. In queste gare non si riesce ad avere il polso esatto della situazione: basta una discesa o salita presa male ed addio prestazione. Luca , dopo un anno tribolato, sta tornando sui livelli di 2 anni fa. Buoni allenamenti a tutti.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento