Prima Squadra: Fratta S. Caterina - Rassina 0 - 2

Campionato Prima Categoria Toscana - 21^ Giornata
Stadio “Burcinella” di Fratta Santa Caterina (AR)
FRATTA S. CATERINA - RASSINA 0 - 2
Arbitro: Sig. LEONETTI Amedeo della Sezione di Firenze.
Marcatori: 39’ Beoni - 80’ Terrazzi su Rigore (Rassina)
Queste le formazioni scese in campo:
FRATTA S. CATERINA: Mecarozzi, Sina (73’ Grilli), Pari, Gironi L., Salierno, Giannini, Magi (81’ Vecchio), Mattiucci, Gironi M., Milani (66’ Dal Pra). A disposizione: Arrais, Bresciani, Ouerdi, Danesi. Allenatore: ROSIGNOLI Luca
RASSINA: De Marco, Bicchi, Aquilano (86’ Andreucci), Vuturo, Razzoli, Ardimanni (43’ Del Pasqua), Fani, Beoni, D’Onofrio, Terrazzi, Ristori (69’ Shabani). A disposizione: Cutini, Borghesi, Astara, Innocenti, Checcaglini. Allenatore: BEONI Luca
Cronaca:
Terzo successo consecutivo per il Rassina di Mister Beoni, che s’impone con un netto 2 a 0 sul difficile campo della Fratta Santa Caterina. Una gara molto combattuta quella disputata quest’oggi al campo comunale della Burcinella dove il Rassina ha dovuto sudare sette camice per aggiudicarsi l’intera posta in palio. Con questo risultato ed il consecutivo passo falso del Lucignano contro L’Olimpic Sansovino il Rassina si riporta nella seconda posizione della classifica, dietro un Viciomaggio che non perde colpo sulle dirette inseguitrici, anzi allunga in quanto prima di oggi aveva il Lucignano ad un solo punto. Veniamo ora alla cronaca della partita che ha visto diverse emozioni per entrambe le squadre, con i padroni di casa che nella prima mezz’ora del primo tempo hanno fatto la partita sprecando diverse occasioni che avrebbero potuto cambiare le carte in tavola, prima tra tutte il calcio di rigore sbagliato da Sina. Al 12’ parte bene il Rassina con Fani che serve Terrazzi con la palla che viene deviata in angolo da un difensore. Al 20’ sempre Fani che questa volta gira per la testa di Beoni, bravo Mecarozzi a bloccare. Da questo momento in poi la Fratta prende le redini del gioco spostando il baricentro sull’area casentinese. Al 22’ dopo un gran tiro respinto da De Marco la palla va nei piedi di Manfreda che resosi pericoloso viene atterrato da un difensore del Rassina in piena area, calcio di rigore netto, s’incarica del tiro dagli 11 metri Sina, ma De Marco intercetta il tiro e blocca la presa, nulla di fatto. Al 29’ sempre la Fratta in avanti alla ricerca del vantaggio, calcio di punizione dal limite, s’incarica del tiro Milani, ma De Marco ancora para. Al 32’ sempre punizione Fratta con Milani che calcia nuovamente, spizzica di testa Sina, ma De Marco para. Al 38’ prima occasione clamorosa per il Rassina, lancio lungo di Terrazzi che pesca d’Onofrio a due passi da Mecarozzi, ma sbilanciato calcia fuori. Al 39’ arriva la rete che segna il vantaggio del Rassina e di fatto cambia la partita, con Beoni che fa partire un tiro al volo dalla distanza e sigla un eurogoal. Al 43’ ultimo sussulto per la squadra di casa con Milani che calcia una punizione dal limite, ma mette la palla alta. Termina così il primo tempo. Inizia la ripresa è cambia la musica, la Fratta stremata dal primo tempo cede un po’ il passo e ne approfitta il Rassina, che ha più occasioni per arrotondare il risultato. Al 51’ incursione in area di un attaccante della Fratta, ma è brava la difesa del Rassina a liberare. Al 56’ potrebbe arrivare già la rete del 2 a 0, Terrazzi calcia una punizione dal limite, ma colpisce la parte interna del palo. Al 59’ unica occasione del secondo tempo per i padroni di casa, con pari che da due passi calcia la palla alle stelle. Al 60’ un incursione di Ristori viene fermata dalla difesa della Fratta. Al 61’ ci prova Terrazzi al volo ma mette alto. Al 78’ altro bolide di Terrazzi deviato all’ultimo istante da Mecarozzi con la punta delle dita. Al 80’ incursione a rete di D’Onofrio che viene messo giù in area da un difensore della Fratta, calcio di rigore per il Rassina, calcia Terrazzi e chiude definitivamente la partita. Al 39’ tiro di Magi di testa con la palla che va alta sopra la traversa. Al 41’ ultima occasione per il Rassina con Terrazzi che tira a rete, palla respinta riprende D’Onofrio con la palla che gli viene deviata in angolo. Buona la direzione di gara del Signor Leonetti della Sezione di Firenze.

Fonte: asdrassina
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento