PROMOZIONE TOSCANA Bibbiena - Castelnuovese 2-3

BIBBIENA = Ombra. Farini, Santamaria, Magnanensi, Ciabatti, Tanci, Fontana, Venturi, Bartolini, Malentacca, Mengoni. Allenatore: M. Santoni 12 Castellani, 13 Bertelli, 14 Fata, 15 Bonini, 16 Diani, 17 Sacrestano, 18 Andreini, 19 Calugaru, 20 Cellai
CASTELNUOVESE = Bonechi, Oscari, Baldi, Ermini, Simoni, Rigacci, Benucci, Corsi, Chisci, Mecocci, Angelotti Allenatore: G. Bencivenni 12 Sorelli, 13 Massi, 14 Agnoletti, 15 Sangalli, 16 Tinivella, 17 Iacuzio, 18 Leggiero, 19 Grazzini, 20 Baldi
Arbitro: Sig. Casini coadiuvato da Yuliano e Cavini di Siena
Marcatori: 7’ Chisci – 48’ Benucci – 58’ Benucci – 64’ Mengoni – 92’ Bartolini (R)
Bibbiena. Un Bibbiena falcidiato dalle squalifiche, come se fosse una squadra composta da “vecchi picchiatori incalliti” smentisce quello che appare schierando un formazione compresa la panchina di 16 quote e 4 giocatori non, affronta i valdarnesi della Castelnuovese. La gara finisce 2 a 3 con i Bibbienesi che inevitabilmente pagano la propria inesperienza commettendo errori banali, spianando la strada agli amaranto che prima si portano sul 3 a 0 e sul finale rischiano il pari col ritorno dei padroni di casa che mettono in campo l’orgoglio. Difficile per tutti ribaltare una partita che al 58’ vede in vantaggio gli avversari per 3 a 0, figuriamoci se poi il compito viene affidato all’ultima della classe, ciò nonostante i ragazzi di M. Santoni ci hanno provato. Anche oggi, immancabile nei minuti di recupero l’espulsione di Mengoni in una gara correttissima…se il Bibbiena non avesse un settore giovanile con i fiocchi…non avrebbe una squadra da mettere in campo…sembra che qualcuno dall’alto stia mirando ai colori rosso-blu…passiamo alla cronaca: al 7’ Castelnuovese già in vantaggio, rapida punizione che libera in area Cischi, che si gira con la difesa locale imbambolata e batte il giovanissimo ed esordiente Ombra (2002). Poco altro da segnalare fine alla fine del primo tempo. Al rientro, 47’, Benucci solo di testa davanti alla porta piazza sotto la traversa e Ombra con un colpo di reni incredibile gli nega il goal. Nulla può un minuto dopo, quando Benucci brucia la retroguardia locale e beffa il portierino rosso-blu in uscita con un pallonetto. Al 58’ replica dell’azione precedente, con Benucci che sfugge ai difensori bibbienesi e con comodità può battere per la terza volta la porta locale. Al 64’ l’ottimo Mengoni s’inventa un’azione tutto da solo finalizzata da un pallonetto che Bonechi può solo guardare. La squadra di Santoni si scuote sul 1 a 3 e al 69’ guadagna una punizione dal limite, batte Fontana e la sfera si stampa sull’incrocio dei pali…inutile quest’anno pensare ad un pizzico di fortuna che possa aiutare il Bibbiena ad uscire dall’impasse…spinge sull’acceleratore con orgoglio la compagine locale ed al 92’ Bartolini viene atterrato in area ed è rigore. Batte la stessa punta e insacca il 2 a 3. Finisce la gara e come al solito il Bibbiena perde l’ennesima partita di misura fermandosi sempre vicino al traguardo ma senza quasi mai riuscire a superarlo. Da sottolineare l’ottimo esordio di Ombra fra i pali bibbienesi e la seconda apparizione in Promozione di Farini altro 2002 che oltre ai tecnici dell’A.C. Bibbiena sono sotto attenta osservazione di compagini professioniste ed in settimana saranno in prova per due giorni in un campo di ribalta nazionale. Bibbiena sempre in seria difficoltà in fondo alla graduatoria che non riesce ad agganciare una vittoria che servirebbe a rilanciare la squadra casentinese verso i play-out, dall’altro lato i valdarnesi incamerano tre punti pesanti per la salvezza diretta. Buona la direzione di gara del Sig. Casini a parte l’espulsione evitabile quella di Mengoni al 93’.

Stefano Spadini
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento