Casentino Soci 1930 – Asta Taverne 1-1 (Abbate, Rubechini S.)

CASENTINO SOCI 1930 Ghirelli, Paggetti, Valentini (56° Bennati), Acciai (81° Vicidomini), Fantoni, Bronchi, Rubechini A (54° Torricelli), Mercati, Pavani (73° Feni), Ceramelli, Rubechini S A disp. Bruni, Leonessi, Maggi All. Occhiolini
ASTA TAVERNE Anselmi, Celso, Balestra, Campisi, Pasquinuzzi, Simone, Mazza L., Curcio, Mazza G. (81° Lorenzini), De Patre, Abbate (78° Hodza) A disp. Benincasa, Lazzeretti, Marzi, Bruni, Cerretani, Cenni, Fantoni All. Bartoli
Arbitro Ravara – sez. Valdarno
Partita non bella quella di oggi tra due squadre in corsa per la vittoria finale e che è stata decisa dagli episodi. Arbitraggio insufficiente e che ha penalizzato la squadra di casa che recrimina per un rigore non assegnato e che era sembrato netto e per un gol nel primo tempo annullato a Pavani per un fallo in gioco pericoloso di Ceramelli sulla prima conclusione, finita poi sul palo, e Pavani sulla ribattuta aveva messo in rete. Ospiti che trovano il vantaggio allo scadere del primo tempo e Soci che pareggia i conti con un gran gol di Rubechini nel secondo tempo su sforbiciata dal limite, sotto l’incrocio ed imparabile per Anselmi. Ospiti che si fanno subito pericolosi al 3° Con Mazza G. che si trova a tu per tu con Ghirelli, che risponde alla grande e devia il tiro a botta sicura sulla traversa. Al 7° cross di Paggetti, tentativo in rovesciata di Ceramelli, ma tiro debole e para facilmente Anselmi. Al 12° calcio d’angolo sulla destra di Rubechini, mezza rovesciata si Ceramelli, la palla colpisce il palo e sulla respinta Pavani mette in rete, ma l’arbitro tra l’incredulità di tutti annulla per presunto gioco pericoloso sul tiro di Ceramelli. Al 38° cross dalla destra di Mazza L, e Abbate trova il gol di testa del vantaggio ospite. Al 66° Soci che trova il pareggio. Acciai mette in mezzo una palla con un colpo di testa e Rubechini in sforbiciata mette la palla sotto l’incrocio dove Anselmi non può arrivare. Partita che si incattivisce ed all’81° viene espulso Curcio per una gomitata su Acciai, costretto poi ad uscire per il fallo subito. Domenica scontro decisivo per il Soci in casa contro la capolista Terranuova Traiana per recuperare punti importanti per provare fino alla fine al colpo grosso.

A.S.D Soci Casentino 1930
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento