Colpaccio amaranto a Pontassieve

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano
ARNO CGN. LATERINA CORTONA CAMUCIA C. 1-3
AUDAX RUFINA FIRENZE OVEST 0-0
BIBBIENA MAZZOLA VALDARBIA 1-0
CHIANTIGIANA TERRAN. TRAIANA 1-2
M.M. SUBBIANO SOCI CASENTINO 1-1
N.S.P. CHIUSI MONTALCINO 1-1
PONTASSIEVE CASTELNUOVESE 1-2
SPORT CLUB ASTA ALL. GV. DICOMANO 0-3

Pontassieve Salucci, Cambi, Rosi D., Pantiferi, Fantechi, Reggioli, Natale, Maccari, Cragno, Renna, Saccardi A disposizione: Pecchioli, Francia, Falsini, Privitera, Bagnoli, Brachi, Renzi, Bachi, Yasser Allenatore: Massimo Massi
Castelnuovese Sorelli, Oscari, Massi, Leggiero (30° st Baldi G.), Simoni (40° pt Rigacci), Mugnai, Benucci, Corsi, Angelotti, Sangalli (42° stBaldi M.), Iacuzio (36° st Chisci) A disposizione: Bonechi, Mecocci, Mesina, Agnoletti, Sosa Ramirez Allenatore: Gabriele Bencivenni
Arbitro: Francesco Masi della sezione di Pontedera Assistenti: Simone Mazzoni della sezione di Prato e Giacomo Vannetti della sezione Valdarno
Marcatori: 15° pt Angelotti (C), 18° pt Cragno (P), 20° st, rig. Angelotti (C)
Ammoniti: Mugnai (C), Cragno (P)
Ex: Bagnoli (P)
Nota: al 30° st Sorelli para un calcio di rigore a Renna
Colpaccio amaranto al comunale di Pontassieve. Tre punti pesantissimi conquistati dagli uomini di Bencivenni in casa della capolista in una partita di grande sofferenza. Castelnuovese che passa in vantaggio dopo 15 minuti grazie ad una prodezza balistica di Angelotti che vede il portiere locali un po’ fuori dai pali e lo supera con una traiettoria imprendibile. Il vantaggio ospite dura pochissimo. Passano solo 3 minuti e Cragno mette in atto una micidiale ripartenza: 40 metri palla al piede per poi insaccare sull’uscita di Sorelli. Il Pontassieve cresce, fa un buon possesso palla ma la Castelnuovese sta bene in campo e riesce a chiudere gli spazi. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-1. Il secondo tempo inizia con il Pontassieve che spinge ma la Castelnuovese va vicina alla segnatura con Angelotti con un tiro dal limite che impegna Salucci. Al 20° grande azione di Corsi che entra in area e costringe un avversario al fallo. E’ calcio di rigore che Angelotti trasforma in maniera impeccabile. Al 30° la Castelnuovese perde palla in uscita, il Pontassieve ne approfitta, cross basso in area per Renna che viene toccato in area e termina a terra. Stavolta il calcio di rigore viene assegnato alla squadra di casa. Dal dischetto lo stesso Renna ma Sorelli è bravissimo e riesce a respingere annullando anche il successivo tentativo di Renna sulla prima ribattuta. A questo punto il Pontassieve prova il forcing con tutti gli effettivi a disposizione ma la difesa amaranto regge bene l’urto fino al temine della gara. A fine gara il mister amaranto Gabriele Bencivenni: “Oggi ai miei ragazzi avevo chiesto l’impresa, ci speravo, ero fiducioso. Avevamo qualche problema di organico nelle quote e ho rilanciato Sorelli che si era allenato molto bene in settimana e ci ha ripagato con una grande prestazione. Ma oggi hanno fatto una grande partita tutti quelli che avevano avuto meno occasioni per mettersi in mostra: Mugnai, Leggiero, Angelotti ….. Il nostro bomber oggi è andato a segno due volte. Per me non è una sorpresa. Tutti i mercoledì quando facciamo la partitella fa sempre delle cose bellissime che poi magari non riesce a ripetere la domenica. Oggi abbiamo visto il vero Angelotti. Siamo stati molto bravi. Sono tre punti pesanti. Mi godo questa vittoria ma da domani dobbiamo iniziare tutti a pensare alla prossima importantissima sfida contro la Rufina che sarà fondamentale in chiave salvezza”. Come preannunciato dal mister amaranto domenica prossima partita da uomini veri al Luca Quercioli contro l’Audax Rufina.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento