Prima squadra: pali e traverse non valgono, il goal di Gelormini non basta a superare il Tegoleto

Avvio veeemente dei nostri ragazzi che nel primo tempo collezionano 5 clamorose palle goal, segnano due volte con Gelormini (la prima annullata per dubbio furorigioco), mentre Sodiq coglie il palo interno a portiere battuto, con Calamati che si supera prima su Gelormini e poi su colpo di testa ravvicinato di Coulibaly. Il Tegoleto si rende pericoloso su palla inattiva ma è bravo Scasciafratti a deviare. Nella ripresa è bravo il Tegoleto ad alzare il baricentro, guadagnando metri ed alcune punizioni dal limite non sfruttate a dovere, Ma una nuova palla per il raddoppio è ancora sul sinistro di Gelormini che davanti al portiere ospite calcia fuori. Al 75' improvvisamente il Tegoleto agguanta il pari: tiro centrale da fuori area e un rimbalzo inganna Scaciafratti che si lascia sfuggire la palla appena bloccata. E' svelto Bonci e ribadirla in goal. La nostra squadra riprende ad attaccare a testa bassa e crea altre nitide occasioni da goal, ma Calamati è strepitoso su punizione di Sodiq togliendo la palla dal sette, e fortunato sul gran tiro dello stesso con la palla che, allo scadere, coglie la parte inferiore della traversa e rimbalza sulla linea di porta. La legge del calcio è inesorabile. Amaro in bocca per una vittoria gettata al vento ma anche merito al Tegoleto che è rimasto in partita riuscendo a sfruttare l'unica incertezza della nostra difesa.

US Arezzo Football Academy
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento