Sofferta vittoria con l’Arno Castiglioni Laterina

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano
ALL. GV. DICOMANO AUDAX RUFINA 1-1
CASTELNUOVESE ARNO CGN. LATERINA 1-0
CORTONA CAMUCIA C. M.M. SUBBIANO 0-0
FIRENZE OVEST BIBBIENA 1-0
MONTALCINO MAZZOLA VALDARBIA 2-0
SOCI CASENTINO PONTASSIEVE 2-1
SPORT CLUB ASTA CHIANTIGIANA 0-2
TERRAN. TRAIANA N.S.P. CHIUSI 3-0

Castelnuovese Bonechi, Oscari, Baldi M. (17° st Rigacci), Ermini (42° st Mesina), Massi, Mugnai, Benucci, Corsi, Chisci (36° st Leggiero), Sangalli (31° st Baldi G.), Iacuzio (15° st Angelotti) A disposizione: Sorelli, Simoni, Grazzini, Agnoletti Allenatore: Gabriele Bencivenni
Arno Castiglioni Laterina Bianchini, Cecconi, Vannini, Forciniti, Menghini, Lovari, Bindi, Autiero (29° st Monticini), Iovinella, Berti, Amato A disposizione: Fontepiani, Gallorini, Occhini, Lapini. Allenatore: Andrea Attili
Arbitro: Niccolò Monti della sezione di Firenze Assistenti: Razvan Ionut Ciuca della sezione di Firenze e Andrea Venturi della sezione di Arezzo
Marcatore: 19° st Corsi (C)
Ammoniti: 15° pt Autiero (ACL), 43° st Mesina (C), 47° st Bonechi (C)
Angoli: 4-1 per l’Arno Castiglioni Laterina
Recupero: 0′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)
Ex: Berti, Lovari (ACL)
Vittoria sofferta al Luca Quercioli contro l’Arno Castiglioni Laterina, fanalino di coda ma autentica bestia nera della Castelnuovese in questa stagione. Partita combattuta e aperta fino al 94° minuto, con un Arno Castiglioni Laterina mai domo e deciso a vendere carissima la pelle. La Castelnuovese inizia determinata a fare risultato ma sente molto l’importanza della gara e gioca un po’ con il freno a mano tirato. L’Arno Castiglioni Laterina prova subito ad approfittarne. Al 4° minuto l’ex Berti ruba palla sulla destra e arriva al tiro costringendo Bonechi alla respinta in angolo. La Castelnuovese trova difficoltà a scardinare la retroguardia ospite ma al 23° va vicinissima al vantaggio. Azione di Benucci sulla destra, palla a Sangalli che serve Chisci a centro area, conclusione di piatto che esce di pochissimo sul fondo. Al 32° Corsi mette in area una palla interessante per Sangalli che però riesce solo a sfiorare di testa. Al 38° un insidioso tiro cross di Corsi viene deviato da Bianchini sulla traversa. Gli ospiti non stanno a guardare e al 39° Bonechi si supera deviando in angolo un tiro forte e angolato di Autiero calciato dal limite dell’area. Al 42° la Castelnuovese colpisce nuovamente la traversa: rovesciata spettacolare di Iacuzio in area che scavalca Bianchini ma colpisce il legno negando la gioia della rete all’attaccante amaranto. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 0-0. Il secondo tempo si apre con un forte tiro da fuori di Sangalli che esce di poco sul fondo. Al 4° minuto occasione da rete per la Castelnuovese. Punizione di Corsi in area, Massi e Chisci falliscono la deviazione vincente. La rete del vantaggio amaranto arriva al 19° minuto. Scambio Sangalli-Corsi con quest’ultimo che trova un varco in mezzo ai difensori, entra in area e mette la palla all’angolino. Passano due minuti e i locali vanno vicini al raddoppio. Cross di Angelotti dalla sinistra, Chisci anticipa Lovari di testa, Bianchini si trova nel posto giusto e riesce a parare. Al 29° Angelotti prova la conclusione dal limite su calcio di punizione ma la mira non è precisa e la palla termina sul fondo. Il finale di gara vede gli ospiti tentare il tutto per tutto approfittando di un eccessivo arretramento della Castelnuovese. Al 34° Bonechi ribatte di pugno un colpo di testa ravvicinato di Lovari su azione d’angolo. Nei minuti di recupero l’Arno Castiglioni Laterina guadagna due punizioni dal limite. La prima viene calciata da Lovari e termina alta sopra la traversa. La seconda da Forciniti che va sull’esterno della rete dando anche l’illusione del gol. Dopo 4 minuti di recupero arriva finalmente il fischio finale del signor Monti della sezione di Firenze. La Castelnuovese può festeggiare un successo fortemente voluto che le permette di salire a quota 28 punti in coabitazione con Audax Rufina, Firenze Ovest e Nuova Società Chiusi a sette giornate dalla fine in un campionato equilibratissimo sia in testa che nelle zone calde.
Domenica prossima gli uomini di Bencivenni saranno attesi da una trasferta decisamente impegnativa in casa della capolista Pontassieve.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento