Una Amen non scintillante vince il derby a Terranuova

Oti Galli Terranuova-Amen Scuola Basket Arezzo 70-80
Parziali: 15-17; 30-38; 45-59
Oti: Capponi 9, Bruschi 3, Iacomoni 0, Mascherini M. 2, Baglioni 0, Mascherini J. 26, Anichini 0, Gueye 4, Baldi 20, Merico 0, Falcioni 6. All. Baggiani
Amen: Vannini, Dolfi 15, Cutini 18, Kirlys 11, Gramaccia 9, Bichi, Fascetto, Bianchi 13, Calzini, Castelli, Giommetti 13, Provenzal 1. All. Serravalli
Vittoria esterna a Terranuova per l'Amen SBA contro l'Oti Galli per 80 a 70. La prestazione della squadra di coach Serravalli non è stata di alto livello, dopo una prima parte di gara equilibrata, gli amaranto hanno costruito un minibreak di 8 punti con cui sono andati al riposo in vantaggio (30-38). Solo nei primi due quarti di gioco la SBA ha sbagliato 14 tiri liberi, segno che la serata al tiro degli aretini non è di quelle da ricordare. Al rientro in campo l'Amen pare più determinata, gli ex Bianchi e Dolfi portano punti e preziosi recuperi che firmano l'allungo decisivo degli amaranto. La SBA sfruttando i punti di Cutini tocca anche i 21 punti di vantaggio, ma Terranuova non demorde come nel suo spirito. Nonostante le numerose assenze la squadra di coach Baggiani torna fino a -9, prima che l'Amen con un paio di giocate difensive ricacciasse a debita distanza i volenterosi avversari. Alla fine il punteggio vede la SBA chiudere 80 a 70, due punti importanti per procedere la marcia verso le parti alte della classifica. Domenica al Palasport Estra arriva Pescia, altra formazione di bassa classifica, servirà però una prestazione più determinata per allungare la striscia vincente ed avvicinarsi con maggiore fiducia al rush finale della stagione.  

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento