I giovani dell’Alga EtruscAtletica in spolvero in Coppa Toscana

Ragazzi e Cadetti dell’Alga EtruscAtletica in grande spolvero nella terza prova di Coppa Toscana. Tanti giovani atleti della società sono scesi in pista in una nuova tappa del circuito regionale e sono riusciti a festeggiare sei medaglie nelle varie discipline di corsa, salto e lancio, piazzandosi ai vertici di entrambe le categorie. Nati nel biennio 2006-2007, i Ragazzi hanno gareggiato al campo d’atletica grossetano contro i coetanei delle provincie di Arezzo, Grosseto e Siena, con ogni atleta che si è messo alla prova in tre diverse discipline e con la somma dei singoli punteggi che ha permesso di stilare le classifiche generali. Ad emergere è stato Nicholas Gavagni che ha vinto i 60 ostacoli con 9.89 secondi e che è arrivato terzo nel salto in alto con 1.28 metri, meritando il secondo posto assoluto nelle graduatorie di giornata. Un secondo oro è frutto della staffetta maschile 4x100 piani con il successo di Gavagni, Andrea Baglioni, Lorenzo Fazzi e Andrea Gennari, mentre la squadra femminile formata da Lavinia Casi, Lorenza De Silva, Giovanni Gennai e Giulia Lombardi ha chiuso i 4x100 sul terzo gradino del podio. A livello individuale, tra le Ragazze sono giunte positive conferme da Gennai e Da Silva che hanno chiuso rispettivamente al quarto e al sesto posto sia la prova di salto in lungo che i 60 ostacoli, archiviando la Coppa Toscana con un secondo e un quarto posto in classifica generale. L’Alga EtruscAtletica, infine, ha brillato anche con il sesto posto complessivo di Fazzi e con il quarto posto nei 60 ostacoli di Gennari. In contemporanea sono arrivate soddisfazioni anche da Firenze per i Cadetti del 2004-2005 nel raggruppamento di Coppa Toscana che li vedeva opposti ad avversari delle società aretine, fiorentine, pratesi e senesi. Un doppio podio è stato registrato nel salto in alto con l’argento di Federico Rubechini con 1.70 metri e con il bronzo di Tommaso Montaini con 1.68, due atleti che hanno poi ben figurato anche nel salto triplo rispettivamente con un settimo e un quinto posto. L’ultimo risultato di rilievo, infine, è merito di Antonio De Rosa che nel lancio del disco si è piazzato quinto. «La Coppa Toscana - commenta Gloria Sadocchi, responsabile dell’agonistica dell’Alga EtruscAtletica, - è una manifestazione che coinvolge decine dei nostri ragazzi, proponendo occasioni di confronto con coetanei di altre provincie. Siamo entusiasti perché, tappa dopo tappa, i nostri atleti si sono dimostrati capaci di far bene, di conquistare medaglie nelle varie categorie e di confermarsi competitivi anche a livello regionale».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento