Il weekend dell'Atletica Sestini

Campionati x tutti i gusti: Pista,Trail ed Ultra. Personali in pista ed un sociale. Campionati Ecotrail e Ultra fra Gragnano e Cortona
Un week End intenso sia x gare che x organizzazione. Due eventi che ci hanno coinvolto, a livello personale, sia al rtedattore che a Filippo Ballotti. Entrambe le gare erano valide x i campionati AICS di Ecotrail a Montedoglio e Ultramaratona a Cortona. Fatte riunioni già dallo scorso anno e la data decisa in comune accordo con i 3 Comuni interessati e la Provincia con avallo dell'AICS ha fatto si che le gare avessero la stessa data. programmata x Dicembre 2018 spostata nel settembre 2018 ad Aprile 2019. Ormai il calendario è diventato fitto come le zanzare in tempi di caluria. Le gare sono andate in porto entrambe. Ma a me, come tecnico, sono piaciute le gare di sabato. Una a Grosseto e l'altra a Firenze. Ho scelto Firenze anche per vedere la nuova tesserata e Samuele Zanti alle prese con distanze ed ostacoli diversi. A Firenze inizia Samuele. I cento ostacoli con 3 passi fino alla fine. Ma è stato un salterellare fino in fondo con la sorpresa all'altoparlante: Zanti non partito. Vado alla postazione video corrispondono tempo e piazzamento 16"6 x loro 16"74 x me. Ok vado via. Poi a fine riunione vedo che gli hanno dato 17"1. Alla prossima. Nel frattempo un'emozionatissima Francesca lanciava al 1° lancio 6.92 poi non si migliorava. Samuele lanciava il giavellotto alla 2^ rpova 25.50 poi sbaglia qualcosa e non migliora. Francesca fa i 300 piani e , per chi non ha mai corso prima, da fare col bilancino. Va sul passo e finisce bene. Entrambi contenti..ma non troppo. da notare che il giorno precedente Samuele ha saltato in alto 1.55 e lungo 5.27 quindi era"leggermente" affaticato. A Grosseto Magdalena Cioli fa in tutte e tre le gare il P.B. e va sul podio. Lucrezia Focardi migliora il suo p:B. del triathlon pur non facendo personali nelle gare singole. Ilenia Grazzini sottotono x le sue qualità. Poi la domenica ha corso nel settore giovanile come il babbo Paolo con WE LOVE INSULINA. Al lago di Montedoglio dopo Paolo Lacrimini, Ghiandai e Bassi e seguire tutti gli altri. Fra le donne discreti piazzamenti collettivi per Barneschi, Liberatori, Gatto, Gabrielli poi Menci (juniores) e Vanneschi. Cliccando sui risultati potete vedere immediatamente tutti i nostri risultati alla voce SQUADRE. Qui la gestione era di Filippo Ballotti. Io ad Arezzo ho dato una mano al comitato provinciale AICS insieme al Cioli e Caneschi. Ho controllato i passaggi ad Olmo e Frassineto. Nel frattempo era partita la 21 con pochissimi atleti. Presente l'Atletica Nicchi al completo. A correre il solo Santini Federico passato 26° a Frassineto (M/F) e poi 20° al traguardo. Per la cronaca guidava il terzo classificato poi crollato o quanto meno"rallentato". Un pensiero personale. In pista si vede tutta la gara .Su strada potresti seguire un concorrente in bici. In tutte e quattro le gare i concorrenti si dividono fra "contenti" e "scontenti". In questo le gare, per i protagonisti sono uguali. Alla prossima.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento