Semifinale play off. Sansepolcro-San Sisto il 5 maggio

Alla fine, da Lama, è arrivato il meritato pari che permette al Sansepolcro di giocare in casa la semifinale play off contro il San Sisto domenica 5 maggio, alle 15, con due risultati su tre disponibili. In caso di parità, infatti, al 120′ si qualifica il Sansepolcro per la finale di Lama del 12 maggio, in virtù del miglior piazzamento al termine della stagione regolare nei confronti del San Sisto. Ma non sarà certo una passeggiata, anzi. Il San Sisto è stata, infatti, l’unica squadra a vincere quest’anno al Buitoni, 3-2, dopo aver chiuso sotto di due gol la prima frazione di gara. Partita quindi importante per i bianconeri di Bricca che vogliono tornare al successo, tra le mura amiche, a distanza di quasi due mesi, quando vinsero 1-0, il match contro la Pontevecchio lo scorso 10 marzo. Un Sansepolcro che in questo campionato di Eccellenza Umbra ha ottenuto 50 punti, 24 nel girone di andata, con 6 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte, con 26 reti segnate e 20 subite; 26 punti nella seconda frazione, il ritorno, con 6 vittorie, 8 pareggi e una sconfitta, con 28 reti messe a segno e 19 incassate. In totale 12 vittorie, 14 pareggi e 4 sconfitte con 54 gol realizzati, secondo attacco del girone, ma anche 39 reti subite. Dalle gare interne, quelle da esaminare per la futura sfida con il San Sisto, il Sansepolcro ha ottenuto 6 vittorie, con Pievese, Angelana, Assisi/Subasio, Ellera, Spoleto e Pontevecchio, 8 pari con Castel del Piano, Narnese, Massa Marta, Lama, Foligno, Orvietana, Pontevalleceppi e Ducato, 1 sconfitta, appunto con il San Sisto. Umbri che assieme al Foligno sono la squadra che ottenuto 4 punti, dei 6 in palio, contro i bianconeri. Per questo e tanti altri motivi, non sarà una partita semplice quella del 5 maggio, considerando, tra le altre cose, che il San Sisto ha la miglior difesa del torneo con soli 19 gol incassati. Di contro il Sansepolcro ha il secondo attacco 54 gol: 15 reti Valori, 11 Braccini, 7 Scarselli, 5 Cano, 4 D’Urso e Fondi (ora al Foligno), 3 Gorini, 2 Massai e Arcaleni, 1 Boriosi. A proposito di marcatori, in Eccellenza Umbra il principe dei realizzatori è Menichini 19 reti, del Castel del Piano, seguito da Tomassoni, 16, Ducato, quindi il bianconero Valori con 15 assieme a Peluso del Foligno e Polidori dell’Ellera. Ma l’attesa, da ora in poi, sarà per questo Sansepolcro-San Sisto, fischio d’inizio alle 15, Stadio Buitoni, domenica 5 maggio.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento