STIA - ATLETICO LEVANE LEONA 2-2

Levane : Forni, Bega R., Picchioni, Foggi (Pianigiani), Lotti, Mandò, Maggio (Venosa), Betim (Martini), Matassini (Marchetti), Bega D., Guesma. A disposizione Borgogni . Allenatore Mori.
Nel "pantano gelato" (sotto un autentico nubifragio ) di Stia in Casentino, il Levane scongiura la sconfitta (immeritata) solo grazie ad un gol all'ultimo minuto di recupero. Si parte con un 4-4-2 inedito e una formazione alquanto "strana" con Matassini e Guesma (che non sono punte) in attacco, e Marchetti, unico attaccante di ruolo oggi a disposizione, tenuto in panchina.... Bomber di giornata Lorenzo Pianigiani autore dei 2 gol biancoverdi, anch'egli tenuto in panchina (?) per tutto il primo tempo e entrato nel secondo tempo solo perché Foggi era a rischio di doppio cartellino giallo. Il primo su punizione con un missile terra-aria che batte il portiere casentinese e il secondo con deviazione vincente su tiro di Picchioni. Primo tempo con lieve predominio locale anche se le migliori occasioni le ha il Levane con Betim e Matassini . All' improvviso su tiro senza pretese di un attaccante dello Stia , Lotti devia nella propria rete per l'1-0 Come detto pareggiava su punizione Pianigiani per noi e dopo 2 minuti veniva concesso un rigore generosissimo ai locali per il 2-1 fino al 94° con il nostro pareggio. Purtroppo oggi, per vari motivi erano indisponibili troppi giocatori e la nostra è una squadra che ha SEMPRE bisogno di tutti! Le altre pretendenti che sono già nella griglia play-off hanno vinto tutte relegandoci ad oggi al quarto posto che al momento, nei play-off ci vedrebbe avversari dell'Indomita Quarata in casa loro, ma ci sono ancora altri 90 minuti. Adesso bisogna pensare alla Lorese che domenica prossima sarà di scena a Levane. Non ci sono da fare tanti calcoli : bisogna vincere e poi sparare tutte le cartucce che rimangono nella roulette dei Play-off.

Asd Atletico Levane Leona
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento