Tre aretini premiati alla festa dell’atletica toscana

Tre aretini premiati alla festa dell’atletica toscana. La manifestazione, promossa dal comitato regionale della Fidal, si è svolta nel suggestivo scenario del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze e ha riunito quasi duecento atleti di tutte le società che, nel corso del 2018, si sono distinti per i risultati raggiunti nel circuito di gare del GranPrix e nelle principali competizioni nazionali e internazionali. In questa cornice di prestigio, l’Alga EtruscAtletica era presente con tre rappresentanti: Lorenzo Pambianco, Marco Rosadini e Chiara Salvagnoni. Il primo, nato nel 2003, è stato convocato lo scorso anno dalla rappresentativa Toscana dei Cadetti per il trofeo “Ai confini delle Marche” ad Ancona dove è arrivato terzo nei 200 piani e ha trionfato nella staffetta 4x200 piani, mentre il secondo è del 1992 ed è tornato a gareggiare negli Assoluti dopo un periodo di stop piazzandosi subito come uno dei migliori della regione nel salto triplo. Salvagnoni, classe 2000, ha trovato invece consacrazione nel lancio del peso cogliendo un bronzo nel 2018 ai Campionati Italiani Juniores che è stato seguito questo febbraio dalla vittoria del titolo tricolore e dalla prima convocazione nella nazionale giovanile. «La presenza alla festa della Fidal - commenta Gloria Sadocchi, responsabile dell’agonistica dell’Alga EtruscAtletica, - è motivo di soddisfazioni ed emozioni perché è la dimostrazione del buon lavoro svolto dalla nostra società e perché ci ha permesso di vivere una giornata al fianco dei “grandi” dell’atletica toscana». A Firenze si è tenuta pure la seconda prova della Coppa Toscana 2019 che ha visto confrontarsi in pista i Ragazzi nati nel biennio 2006-2007 delle società aretine, senesi e fiorentine, con l’Alga EtruscAtletica che è riuscita a lasciare il segno anche in questa competizione. La manifestazione regionale si è sviluppata tra una serie di gare di corsa, lanci e salti, con ogni atleta che si è messo alla prova in tre diverse discipline e con la somma dei singoli punteggi che ha permesso di stilare le classifiche generali. Tra le femmine è emersa Giovanna Gennai che è arrivata quarta nei 60 piani con 8.7 secondi, terza nei 1.000 piani con 3’35’’8 e decima nel salto in alto, meritando il secondo posto nelle graduatorie finali di giornata. Nella squadra maschile ha invece meritato applausi Nicholas Gavagni che ha stupito nel salto in lungo cogliendo la vittoria con 5.20 metri (precedendo di 30 centimetri il secondo) e che ha poi chiuso per settimo i 1.000 piani e per nono il lancio del vortex, archiviando la tappa di Coppa Toscana al terzo posto generale. Positive sono state anche le prove di Lorenza De Silva che, al primo anno in categoria, si è piazzata sesta nei 60 piani e nel salto in alto, e di Lorenzo Fazzi che ha chiuso per settimo i 1.000 piani e per decimo il salto in lungo, dimostrando la competitività del gruppo di Ragazzi dell’Alga EtruscAtletica.

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento