Gli Allievi dell’Alga EtruscAtletica in luce ai campionati di società

Nella corsa, nei salti e nei lanci, l’Alga EtruscAtletica inizia nel migliore dei modi i campionati regionali di società della categoria Allievi. Gli atleti nati nel biennio 2002-2003 si sono confrontati all’Asics Firenze Marathon Stadium nella prima prova di una manifestazione toscana dove gli aretini sono subito riusciti a ben figurare con tre ori, due argenti e un bronzo. Tra le grandi protagoniste dei campionati è rientrata Giulia Mazzini che è salita sul gradino più alto del podio in due discipline e che ha ribadito le sue grandi potenzialità con il doppio trionfo nei 100 piani con 12.84 secondi e nel salto triplo con 11.24 metri. Il terzo successo porta la firma di Simone Tecchi che si è piazzato davanti a tutti nei 110 ostacoli con 14.53 e che ha poi archiviato con un quinto posto i 100 piani. I due argenti sono merito di Leonardo Vetere nei 400 piani con 56.06 e di Danyella Brunelli nel salto triplo con 10.88, mentre Lorenzo Bindi si è messo al collo il bronzo nei 110 ostacoli con 14.69 ed è poi arrivato quarto nei 400 ostacoli. Tra i risultati di rilievo, infine, rientrano il quarto posto di Noemi Biagini nel disco e i quinti posti di Lorenzo Pambianco nei 200 piani e di Lorenzo Dini nel peso. «Questi bei piazzamenti - commenta Gloria Sadocchi, responsabile del settore agonistico dell’Alga EtruscAtletica, - permettono ai nostri Allievi di lasciare subito il segno anche nella stagione di gare all’aperto, cogliendo i primi frutti della preparazione portata avanti con i loro tecnici. Tutto questo alimenta speranze e ambizioni in vista dei prossimi campionati individuali toscani e italiani». I più giovani atleti della categoria Ragazzi del 2006-2007 hanno intanto vissuto a Grosseto una nuova tappa del circuito di Coppa Toscana, ottenendo un totale di quattro podi. Nella squadra aretina ha meritato applausi Nicholas Gavagni che ha vinto il salto in lungo con 5.13 metri, ha colto un bronzo nei 60 ostacoli con 9.79 secondi e ha concluso per quinto il lancio del vortex con 41.35 metri, con la somma dei risultati che gli ha permesso di essere riconosciuto come il migliore della classifica generale della manifestazione. Positiva è stata anche la prova di Giovanna Gennai che si è messa in luce con i terzi posti nei 60 ostacoli con 10.43, nel lancio del peso con 9.37 e nella classifica assoluta, poi per l’Alga EtruscAtletica sono emersi Lorenzo Fazzi (bronzo nel salto il lungo con 4.62) e Lorenza De Silva (quarta nei 60 ostacoli).

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento