Il Terranuova Traiana ed il suo storico capitano Elia Bartolucci si dicono addio

Dopo 15 stagioni, prima con la maglia della Terranuovese, poi con quella della Traiana, infine con la casacca del Terranuova Traiana, le strade si separano. A quasi 35 anni Bartolucci, dopo aver dato il suo prezioso apporto alla conquista del campionato regionale di Promozione Toscana portando in Eccellenza il Terranuova Traiana, ha deciso di avvicinarsi a casa per stare più vicino alla famiglia. Troppi i sacrifici e gli acciacchi con relativi recuperi che hanno costretto capitan Bartolucci ad alzare bandiera bianca, anche in considerazione degli impegni sempre più pressanti che attendono il team valdarnese con l’approssimarsi della nuova stagione. Esempio di correttezza e disciplina, con i compagni di squadra, con gli avversari, con i direttori di gara, Bartolucci ha incarnato lo spirito del vero condottiero, girando i campi di tutta la Toscana, onorando sempre la maglia che ha con fierezza indossato. Per 339 volte è stato portacolori del calcio terranuovese, indossando per ben 189 volte la fascia di capitano. Il presidente del sodalizio di piazza generale Coralli Mauro Vannelli ha voluto mandare un caloroso ed importante messaggio al giocatore: “Ci sono stati molti contributi importanti al club, ma nessuno, forse, è stato importante come Elia Bartolucci. Ha definito l’essenza del club, è stato linfa vitale, anima e cuore pulsante della squadra”. Il difensore biancorosso ha così risposto: “Non è facile in questo momento. Ma per quanto sia tutto così travolgente, è giunto il momento che io me ne vada. Non sento altro che gratitudine. Grazie a tutti coloro che mi hanno sempre supportato. Ricordo la sconfinata gentilezza che ho sempre ricevuto da tutto l’entourage terranuovese e traianese. Non dimenticherò mai nessuno. Siamo nati e cresciuti insieme, sfidando tutti. E ci siamo affermati. In Prima categoria e in Promozione. Il Terranuova Traiana è in buone mani. In quelle del presidente Mauro Vannelli e del direttore generale Simone Finocchi non potrebbe essere meglio di così”. Il Terranuova Traiana tutto, mister Marco Becattini e il suo staff tecnico, il diesse Donello Resti e tutti i dirigenti, i compagni di mille battaglie ringraziano Elia per le imprese in maglia biancorossa augurandogli le migliori fortune, non solo in ambito sportivo. Sicuramente un caloroso in bocca al lupo e un cordiale arrivederci, non certo un addio. Ciao capitano e grazie per tutto quello che hai dato.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento