L'Amen SBA si porta avanti 2-1 nella finale espugnando Siena 72-59

Vismederi Costone Siena-Amen Scuola Basket Arezzo 59-72
Parziali: 21-8; 33-30; 50-51
Vismederi: Ceccatelli 7, Aiello ne, Angeli 3, Panichi 9, Benincasa 15, Catoni 3, Chiti 6, Carpitella ne,Tognazzi, Bruttini 16. All. Braccagni
Amen: Baracchi ne, Dolfi 18, Cutini 22, Kirlys 9, Gramaccia 2, Bichi, Fascetto ne, Bianchi 1, Calzini ne, Castelli, Giommetti 9, Provenzal 11. All. Serravalli
Con una grande prestazione difensiva l’Amen Scuola Basket Arezzo coglia al PalaEstra di Siena la vittoria per 72 a 59 contro la Vismederi Costone. Gli amaranto concedono 39 punti in 30 minuti agli avversari riuscendo ad invertire anche emotivamente questa serie di Finale Playoff. L’inizio partita della Vismederi è molto determinato sulle ali dell’entusiasmo del successo nella gara di Giovedi ad Arezzo. La squadra di coach Braccagni segna cinque triple nei primi dieci minuti di gioco di cui tre di un attivo Panichi e si guadagna un break iniziale di 21-8. N el momento di difficoltà la SBA reagisce con una maggiore attenzione che blocca l’attacco avversario, Dolfi e Provenzal riportano con i loro punti in partita gli amaranto che all’intervallo lungo sotto di sole 3 lunghezze 33-30. Nella ripresa per la prima volta l’Amen mette la testa avanti, ma Benincasa ed una tripla di Ceccatelli tengono a contatto la squadra di casa. Gli amaranto coinvolgono CUtini in attacco trovando risposte concrete dall’ala aretina e quando Kirlys segna allo scadere del terzo quarto la tripla del +1 (51-50), sembra che l’Amen sia riuscita ad invertire definitivamente l’inerzia del match. L’inizio dell’ultima frazione porta al primo mini allungo aretino. Quattro punti in fila di Dolfi valgono il 57-52, nella fase difensiva tutto il quintetto aretino è concentrato e non lascia spazio agli avversari. Solo qualche palla persa permette alla Vismederi di rientrare fino al -2 (59-61), poi dalla lunetta Gramaccia e Cutini aprono un parziale di 11-0 che chiude il match sul 72 a 59. Una vittoria fortemente voluta dagli amaranto che hanno saputo sacrificarsi difensivamente con grande compattezza di squadra e rimanere concentrati nei momenti delicati dell’incontro dopo aver recuperato la partenza sprint di Siena. Con questo successo aretino si tornerà in campo a Siena sul 2-1 in favore dei ragazzi di coach Seravalli in questa serie di Finale PlayOff, il tecnico di Pontassieve archiviata con soddisfazione questa prestazione, ha già cominciato a lavorare assieme all’intero staff sulla sfida di Gara 4 che alle 21 di Giovedi si giocherà al PalaOrlandi.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento