Il fine settimana dell'Atletica Sestini

Fra Ferie e notturne l'attività prosegue a ritmo ridotto. Al trofeo Sestini i giovanissimi tengono a galla la squadra. Ivan lacrimini il migliore dei nostri"adulti"
Il caldo veramente equatoriale ha mandato tutti o quasi al mare. Per la 46^ edizione del trofeo Sestini il caldo si è fato sentire più di altre volte. Già dal giovedi' precedente dove l'intero gruppo dei giovani pronto a prendere la tintarella in gara. poi venerdì' quasi x incanto tutti assenti presenti solo alcuni che, guarda caso, sarebbero partiti x il mare con i genitori. Chi in montagna, chi al mare la nostra pattuglia fra adulti e giovani è ridotta a 10 unità. I giovanissimi presenti e vincenti. Falini Gabriele vincente fra gli Eso B e Bizzarri fra i giovanissimi seguito da falini leonardo. Veronica Fosca 2^ nella stessa categoria di Gabriele e Teresa Albiani 3^ fra gli Eso C. Fra i concorrenti di Ruscello diversi discendenti dal gruppo Sestini ( Narducci, Barbagli). Pochissimi nostri iscritti e pure infortunati. All'esordio assoluto il "Ruscillino" Borgogni Roberto figlio di Franco compagno di giochi al tempo dei tempi quando il redattore"viveva" il tempo estivo insieme ai nonni, come fanno del resto i giovanissimi ora. Primo dei nostri Ivan Lacrimini, poi Giusti Giacobbe, Borgogni e Marcello Caneschi 3° fra gli oro partito dopo 6' al passaggio dei primi. Fra le donne ha corso Peruzzi "targata" Policiano ma affiliata FIDAL con i nostri colori. A squadre 3° posto grazie ai giovanissimi. In settimana A Chiaciano alla notturna di San Giovanni ha partecipato Mazzini. Gli impegni di lavoro hanno tenuto lontani alcuni nostri impegnati nel Tuscany Ten Run. Mercoledì altra notturna ed il fine settimana campionati Italiani Master su pista a campi Bisenzio con l'esordio di Maria Gatto sulle siepi , il redattore e Paolo Tiezzi nei lanci Ricciarini nel disco mentre Giusti e Simona Gabrielli impegnati nelle gare di corsa. Come dire che non ci manca niente. Una attività completa.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento