Torna Bartolini e arrivano Cappelli e Frijio

Tre nuovi colpi per la Castiglionese di mister Paolo Valori che comincia a prendere forma in vista della prossima stagione. In attacco ritorna Davide Bartolini, punta classe 1986 che ha già militato in gialloviola con un passato di grandissimo livello come sappiamo. Dopo il vivaio bianconero del Siena ha siglato decine di reti nell'AC Pesciaiola e nel Sansovino, con cui ha raggiunto la Serie D, categoria in cui ha disputato poi numerosi campionati vestendo le maglie di Pianese, Pierantonio, Tortona Villalvernia, Fersina Perginese, San Donato Tavarnelle, Maceratese (con la quale nel 2014/2015 ha vinto il massimo torneo dilettantistico e conquistato la promozione in Lega Pro), Union Ripa La Fenadora, Gualdo Casacastalda, Città di Castello e Grosseto, prima dell'approdo alla Castiglionese e i primi mesi del 2019 al Bibbiena. Oltre a lui arrivano a Castiglion Fiorentino altri due elementi preziosi. Uno è Mattia Cappelli, centrocampista classe 1996 di Montevarchi (prevalentemente esterno destro ma comunque giocatore valido in ogni ruolo a metà campo e con spiccate doti offensive) ex Fiorentina, Arezzo, Sangiovannese, Montevarchi, Sinalunghese e Valdarno (da segnalare che ha vinto due campionati con gli aquilotti rossoblù e con i chianini). L'altro volto nuovo è Andrea Frijio, difensore nato nel 1991 di Roma, ma aretino d'adozione. Centrale possente e molto abile nel gioco areo, Andrea è un autentico lusso per la categoria e può vantare esperienze importanti con le maglie di Siena, Bastia, Sangiovannese, Foiano, Bucinese e Bibbiena, dove si è sempre distinto per la sua qualità nel disimpegno e la sua attitudine al dinamismo. A tutti e tre il benvenuto a bordo da tutta la Castiglionese!.

US Castiglionese 1919
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento