Solaini nuovo tecnico del Calcio a 5

L’Asd Terranuova Traiana comunica l’avvicendamento sulla panchina della squadra di calcio a 5 che per la seconda stagione consecutiva parteciperà al campionato regionale di serie C2. Per motivi personali è costretto a lasciare mister Andrea Guerritore, a cui va un caloroso abbraccio e i ringraziamenti più grandi per quanto fatto in riva al Ciuffenna. Sulla panchina terranuovese siederà Cristian Solaini. Tecnico di provata esperienza, con trascorsi in serie C2 e serie D tra la fine degli anni Novanta ed inizio 2000 nel Sesto Fiorentino, Green Team, Scandicci, Dlf e Palaie, Solaini ritorna in biancorosso a distanza di 7 anni. Nel 2012-2013guida l’Under 21 dell’allora Futsal Terranuovese, conquistando un’ottima salvezza, mentre l’anno successivo porta la Juniores ad un esaltante secondo posto. Poi dopo una giusta parentesi dedicata a famiglia e figli, Solaini si ributta nella mischia ripartendo dagli amatori nella stagione 2017-2018, ottenendo prima la vittoria del campionato e poi una salvezza. Queste le prime parole da neo biancorosso. “Torno con grande piacere a Terranuova – esordisce Solaini – convinto da Marco Natalini e Tommaso Schincaglia, che mi hanno proposto la panchina nel momento in cui Andrea Guerritore ha dovuto rassegnare le dimissioni. Ad Andrea, e non sono parole di circostanza, va il mio personale grazie di cuore per tutto. In riva al Ciuffenna trovo un gruppo giovane, composto da una ventina di ragazzi interessanti. Ci sono poi elementi come bomber Claudio Iannicelli che mi daranno un grande contributo in campo e fuori. L’obbiettivo personale è quello di cercare di conquistare i playoff e giocarli: sarà dura, il girone parecchio tosto, ma daremo battaglia fino alla fine”. Già fissato il raduno per il 26 agosto, con la relativa preparazione atletica che prenderà il via subito dopo. Nei prossimi giorni verranno ufficializzati la rosa e lo staff del Terranuova Traiana calcio a 5.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento